Cappuccetto rosso e la mamma



Non è che una bambina ingenua, credulona e disubbidiente questa Cappuccetto rosso! Ma quanti di voi mi diranno: "pure la mamma però a mandarla sola nel bosco così piccina ...", tanto già si sa che la mamma qualche colpa deve pure avere.
Pare sia proprio la legge italiana che sancisce l'onnipotenza delle mamme.
Chi lava i piatti li rompe pure, i piatti, s'intende, poi spesso le mamme rompono anche le scatole e, per amor di patria, non parliamo di quando diventano suocere.
Ci avevate mai pensato che ogni bambina è una suocera in potenza? Devono essere frustrate queste suocere per diventare così suocere che nessuno le sopporta.
L'avesse almeno capito Cappuccetto che il lupo è sempre un lupo, né c'era da fidarsi: macché quella si mette a chiacchierare e si fa dare anche consigli.
 Manco si era travestito il lupo! Niente non l'ha proprio voluta capire la sciocchina e così è finita nei guai.


Essere bambine sagge ed obbedienti, di quelle che rigano dritto fra i campi e non guardano il cielo, non si fermano ad annusare il profumo dei fiori, non rispondono, scherzando, agli  uccelli per cinguettare insieme, non tirano fuori il fazzoletto per vedere da che parte tira il vento, ma solo arrancano fra i sassi con il cestino senza assaggiare neanche una ciambella: essere così, dico, sempre un pò schive  ed impaurite e soprattutto tanto, tanto obbedienti pure deve essere una bella rottura, mica male!

Allora non è tutto bisogna sapersi far benvolere ed essere gradevoli: a breve metteranno una tassa sulle bambine  brutte, sembra sia d'accordo anche il PDL. Quelle brutte non fanno audience e non fanno neanche alcune altre cose, non per niente, ma perché tanto nessuno le vuole.
 La bruttezza certo non è virtù: alla fine, come sempre, si metteranno d'accordo tutti e poi Monti deve far quadrare i conti, che con lui ci vanno in rima ed anche in brodo di giuggiole.
Dipende da quanti miliardi ci guadagna lo stato con la nuova tassa.
Bisogna pur salvare l'Italia, il paese delle mamme e dei mammoni.

Per fortuna che c'è sempre il cacciatore, figliolo di mamma! E però, se Cappuccetto è brutta, mica  se la sposa! Il lupo, invece non ci guarda tanto per il sottile: se ha l'occasione non se la fa scappare.
Un bruto e un porcaccione questo lupo: gli basta riempirsi la panciona.
E sì che anche il lupo ci avrà avuto la sua mamma e sarà stata tutta colpa sua ...

Commenti

Post popolari in questo blog

Torre Del Greco, il parcheggio al porto: la protesta viaggia sui social

Torre Del Greco, criticità rifiuti: la risposta dell'Amministrazione

Torre Del Greco: dove si svolgerà la manifestazione commemorativa del 4 Novembre

L'Italia non è un paese per giovani: lavorano solo i vecchi

L'egemonia del Lombardo-Veneto: domani il referendum