Meglio Pinocchio che Grillo!



E chi mai l'avrebbe detto che alla fine quel birichino di Pinocchio l'avrebbe spuntata?
Si sa: è meglio non fidarsi di chi sa (o dice di sapere) troppe cose, meglio fare come San Tommaso ed infilare il naso dove si riesce (no, non quello che state pensando ...).
Allora niente interviste per gli adepti, non si sa mai se dovessero esprimere un pensiero originale, non allineato: ci vuol altro che il culto di una persona per tirarci fuori dai guai ...
Vietato farsi intervistare ed anche pensare con la propria testa ed avere opinioni personali: solo il capo ha diritto di parola e certo ne sciupa parecchie di parole.

"Verba volant" si diceva, ma soprattutto non giudicate una persona dalle idee che dichiara, ma dalle azioni che pratica e questa mi pare infelice.
Ora non si capisce se si tratta di un movimento col capopopolo o di una religione con un santo, ma puzza parecchio!
Mi riferisco, è chiaro, al dictat di Grillo ai grillini:  "non partecipate ai talk show!", certo perché son ingenui (i grillini) e non sono abituati.
Una volta mi è capitato di abitare in un appartamento dove la porta aveva una serratura che poteva essere chiusa ed aperta solo dall'esterno, poi ho saputo che prima ci aveva vissuto un tale che al mattino, nell'andare al lavoro, chiudeva a chiave dentro moglie e bambino, ma era per proteggerli naturalmente: non sia mai la donna fosse uscita sola per la metropoli, così ingenua e spaesata com'era avrebbe potuto smarrirsi, non parliamo poi di aprire la porta ... Io mi chiedo: la moglie era deficiente? O segregata a causa della religione e del costume del suo paese d'origine? E i proseliti di Grillo saranno deficienti anche loro o ortodossi che sperano di entrare nelle grazie del capo per acquistare potere nel partito?


Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

L’ombra di Peter Pan

Il cielo stellato (poesia)