Per non dimenticare ...

La notizia è solo di ieri, ma già non se ne parla più: in questo mondo tutto si consuma in fretta e se la notizia non è nuova di zecca non incuriosisce più nessuno. Poco importa che sia morta della gente e che questo sia l'ennesimo episodio di un genocidio che si consuma da troppi anni.
Ancora una volta sono rimasti uccisi dei palestinesi per mano di israeliani: continuano a morire, così da liberare le terre per i nuovi coloni. La cosa somiglia un pò allo sterminio degli indiani d'America ad opera dei coloni inglesi insediati nel territorio diversi secoli fa: con questo voglio dire che il confronto è impari, come dimostra la progressiva riduzione della nazione o popolo palestinese che dir si voglia, sempre più spinta in territori ristretti, privata di risorse alimentari ed idriche, trucidata anche nei campi profughi, come è noto a tutti ...

Gli israeliani hanno sfruttato prima l'appoggio degli inglesi, poi quello degli americani, ma non hanno mai onorato gli impegni di pace presi anche in accordo con i loro stessi alleati: è chiaro a tutti che si attende la morte dell'ultimo palestinese perché vi sia finalmente pace con la conquista delle ultime "riserve", gli ultimi fazzoletti di terra che ancora appartengono a questo popolo.
L'unica pace si otterrà con la "soluzione finale"  in stile Hitleriano, quando cioè lo sterminio sarà completato e portato a compimento.

Come mai il mondo che continua ad aborrire il nazismo ed a celebrare "giorni della memoria" assiste inerte a questo genocidio? Era forse l'occidente interessato ad ampliare la propria area di influenza sui territori arabi per meglio gestirne le risorse petrolifere? Crede forse l'occidente di poter lavare nel sangue dei palestinesi la colpa per le persecuzioni naziste contro il popolo ebraico? Sarà possibile lavare il sangue col sangue? E quali sono le responsabilità dei palestinesi nel nazismo?
In Palestina hanno organizzato gruppi terroristici e questo fa paura, perché la guerra nessuno la vuole in casa propria, eppure io mi domando: se mi avessero scacciata dalla mia casa e dalla mia terra, se avessero trucidato i miei cari in un campo profughi, cosa mi resterebbe da perdere, cosa farei io? E voi cosa fareste?
Come mai una civiltà  con una memoria lunga millenni, piuttosto che secoli, dimentica in 24 ore i morti della Palestina? Cosa è? Amnesia o  rimozione? Più probabile che sia rimozione perché questo è qualcosa di cui noi tutti con i nostri governi dovremmo vergognarci ...


Io vi propongo queste immagini "per non dimenticare" come si usa dire, perché il massacro di un popolo è una ignominia e nulla al mondo può o potrà mai giustificarlo ...



Commenti

Post popolari in questo blog

Torre Del Greco, il parcheggio al porto: la protesta viaggia sui social

Torre Del Greco, criticità rifiuti: la risposta dell'Amministrazione

Torre Del Greco: dove si svolgerà la manifestazione commemorativa del 4 Novembre

L'Italia non è un paese per giovani: lavorano solo i vecchi

L'egemonia del Lombardo-Veneto: domani il referendum