Decreto "liste pulite" bloccato



Non si riesce più a capire se il decreto sulla incandidabilità dei condannati riuscirà a nascere prima della prossima scadenza elettorale: sembra che sia rimasto fermo al senato alla commissione bilancio che ancora non ha dato parere favorevole.
Il ministro dell'interno, Annamaria Cancellieri, si dice fiduciosa, trattandosi di un provvedimento che non prevede voci di spesa.

Commenti

Post più popolari