Il business dei rifiuti



Si infiltrano ovunque circoli  denaro, non pagano le tasse allo stato, sfruttano e schiavizzano chi lavora per loro: chi sono? Malavita più o meno organizzata, da sempre in affari con la raccolta dei rifiuti.
Stavolta hanno individuato ed arrestato un gruppo che operava tra Napoli e Salerno per raccolta e rivendita di rifiuti metallici, non autorizzati e non trattati, evidentemente, creando società fantasma, emettendo fatture per acquisti mai effettuati, prelevando ed utilizzando molti contanti, chissà se per pagamenti illegali, riciclaggi, esportazione capitali o quant'altro si possa immaginare.
Giro d'affari per 270.000.000 di euro in sette anni ...
Sono stati sequestrati beni per circa 14 milioni di euro, corrispondenti a tasse inevase ...

Commenti

Post più popolari