Sistema sanitario nazionale



Il presidente della repubblica, Giorgio Napolitano, interviene oggi sul problema del servizio sanitario pubblico, parlando al ministero della salute, innanzi al ministro Balduzzi.
Emergono dalle sue parole alcuni nodi problematici sui quali si impone una riflessione:
- primo l'utenza da assistere si è estesa rispetto ai tempi in cui la struttura del SSN è stata pensata: è
   necessario quindi modificarla.
- il SSN è una acquisizione di civiltà su cui non è possibile accettare regressioni.
- alcune voci di spesa sono abnormemente dilatate ( c'è riferimento al privato convenzionato?) e vanno
   tagliate, ma i tagli non possono essere lineari  (non gli stessi tagli in situazioni diverse e con diverse
   esigenze!).
 - i cittadini con maggiore reddito devono pagare di più.

Tutte considerazioni ineccepibili in teoria, ma difficili da attuare nella pratica ...

Commenti

Post più popolari