L'articolo 18



L'Ansa trasmette notizia del deposito di oltre un milione di firme in cassazione per richiedere un referendum popolare mirato alla abolizione della riforma dell'articolo 18,  voluta dal ministro Fornero ed anche per l'abolizione dell'articolo 8 (di Sacconi) relativo alla stipula di contratti di lavoro gestiti in deroga ai contratti nazionali in base solo ad accordi diretti tra aziende e rappresentanze dei lavoratori.
L'iniziativa della raccolta di firme è stata portata avanti da Idv, Rifondazione, Cgil,  Fiom ed altri: in effetti il referendum non potrà avere luogo a causa dello scioglimento delle camere.
Ci si chiede perché depositare quindi queste firme spese in un vano spreco di inchiostro e di carta.
Candidamente ci si domanda se è in progetto di insistere sulla richiesta di referendum quando sarà insediata la prossima legislatura o se il  deposito delle firme oggi è solo parte della campagna elettorale ...

Commenti

  1. Lasfinge, hai ragione tu!

    É solo una tattica pre-elettorale, pura ipocrisia...

    Ma cosa non si fa pur di ottenere dei voti?

    Un Monti, distruttore dell'economia italiana assieme a tutto il suo staff, che fa vedere i sorci verdi a coloro che si credono veri politici, italiani confusi più che mai, incerti, inconsapevoli...
    Spero che alle prossime votazioni si verifichi un assenteismo così spinto da annichilire l'intera classe politica.

    Spero nei giovani, perché solo loro possono ricominciare il tutto in un modo più equo!

    erie5

    RispondiElimina
  2. Lasfinge, hai ragione tu!

    É solo una tattica pre-elettorale, pura ipocrisia...

    Ma cosa non si fa pur di ottenere dei voti?

    Un Monti, distruttore dell'economia italiana assieme a tutto il suo staff, che fa vedere i sorci verdi a coloro che si credono veri politici, italiani confusi più che mai, incerti, inconsapevoli...
    Spero che alle prossime votazioni si verifichi un assenteismo così spinto da annichilire l'intera classe politica.

    Spero nei giovani, perché solo loro possono ricominciare il tutto in un modo più equo!

    erie5

    RispondiElimina
  3. Mah, non lo so: in campagna elettorale tutti cercano di accaparrare voti, è umano però non votare significa autoescludersi dal processo decisionale. Non so se possa essere una strategia utile. Io andrò a votare, per la prima volta in vita mia sento di essere un pò combattuta sul voto, ma lo farò!

    RispondiElimina

Posta un commento

Allora? Che ne pensi?

Post popolari in questo blog

Torre Del Greco, il parcheggio al porto: la protesta viaggia sui social

Torre Del Greco, criticità rifiuti: la risposta dell'Amministrazione

Torre Del Greco: dove si svolgerà la manifestazione commemorativa del 4 Novembre

L'Italia non è un paese per giovani: lavorano solo i vecchi

L'egemonia del Lombardo-Veneto: domani il referendum