Pollo con peperoni (ricetta)





Mi esprimerò con una ricetta, ne vado anche particolarmente fiera perché trattasi di una ricetta di mia invenzione! Certo c'è il pollo e ci sono i peperoni, il che non è una novità, ma ho usato alcuni piccoli accorgimenti che mi accingo a rivelarvi!
Vi servono:
1) un paio di cosce di pollo, ciascuna tagliata in due parti (coscia e sovracoscia) ma potete usare anche altri pezzi, fate un pò come vi pare ...
2) un pugno di uva passa, un pugno di pinoli e tre o quattro prugne secche.
3) una mezza bottiglia di vino bianco per la cucina.
4) mezza cipolla e tre o quattro peperoni rossi e gialli.
5) un filo d'olio extravergine di oliva, sale e peperoncino.
Dovete disporre i pezzi di pollo in un tegame coperto senza olio e lasciar stufare per 10 o 15 minuti, poi aggiungete una metà del vino i pinoli, l'uvetta, le prugne fatte a pezzettini (senza nocciolo: devo dirvi proprio tutto ...) ed il peperoncino, salate e tenete il fuoco moderato: lasciate evaporare per un pò, nel frattempo lavate ed affettate la cipolla, lavate e tagliate i peperoni a quadratini e poneteli in un tagame a parte con giusto un filo d'olio di oliva, coprite e lasciate appassire. Quando il vino del pollo è evaporato (non sentite più l'odore di alcool, che evapora a 60°C) coprite abbassate la fiamma e lasciate cuocere. Controllate di tanto in tanto: quando il pollo si è asciugato aggiungete altro vino, seguendo la procedura precedentemente illustrata, fino a cottura ultimata (un'oretta circa).
Controllate di tanto in tanto anche i peperoni: quando sono ben appassiti salate, scoprite e lasciate un pò a friggere.
Quando tutto è cotto mescolate i peperoni col pollo, fuoco basso per cinque minuti, spegnete, lasciando coperto e date il tempo ai sapori di amalgamarsi. Mangiate pure e fatemi sapere se vi è piaciuto!
OkNotizie OKNO

Commenti

Post più popolari