Processo Ruby




21/01/2013

Il cosiddetto "processo Ruby" non verrà sospeso come chiedeva il collegio difensivo di Berlusconi, ma andrà avanti, tuttavia è stato modificato il calendario delle udienze sicché l'ultima udienza ci sarà l'11 marzo p.v., il che significa che la sentenza e probabilmente anche la requisitoria avverranno dopo il compimento delle elezioni politiche.

Una sorta di compromesso rispetto al quale non possiamo fare a meno di chiederci: se il processo viene così dilazionato in modo da non poter condizionare l'esito elettorale, quali condizionamenti invece la risposta delle urne potrebbe sortire sull'esito del processo? Ai posteri l'ardua sentenza ...




Commenti

Post più popolari