Corruzione ed associazione per delinquere: indagato Roberto Formigoni



Le accuse di corruzione ed associazione per delinquere rappresentano la conclusione delle indagini della procura di Milano sulla fondazione  Salvatore Maugeri (una clinica privata: "clinica del lavoro e della riabilitazione"). Le indagini hanno riguardato 17 persone tra cui Roberto Formigoni, il quale è accusato di avere appoggiato e protetto la fondazione in cambio di "utilità" personali per otto milioni di euro.
In sostanza Formigoni, come presidente della Regione Lombardia sembra abbia manovrato i finanziamenti in modo tale che la fondazione ne ricevesse sempre in misura consistente, incassando a sua volta come ringraziamento viaggi e yacht gratuiti: di questi servizi offerti, infatti, non è stato possibile rilevare alcuna forma di pagamento da parte del  politico.
Formigoni ironizza, critica fortemente la magistratura considerandola (manco a dirlo) politicizzata, sembra addirittura sentirsi oggetto di una persecuzione ordita a suo danno per distogliere l'attenzione dei media dallo scandalo del Monte dei Paschi, ma non entra nel merito delle accuse che gli sono state mosse: insomma non vuole parlare di sé, ma degli altri ...

Commenti

Post popolari in questo blog

Torre Del Greco, il parcheggio al porto: la protesta viaggia sui social

Torre Del Greco, criticità rifiuti: la risposta dell'Amministrazione

Torre Del Greco: dove si svolgerà la manifestazione commemorativa del 4 Novembre

L'Italia non è un paese per giovani: lavorano solo i vecchi

L'egemonia del Lombardo-Veneto: domani il referendum