Non ci resta che pregare




Da oggi silenzio elettorale: niente più propagande ed inviti al voto di questo o quello: al massimo inviti al voto e basta, secondo coscienza, come molti esponenti ecclesiastici da un pò di tempo vanno predicando.

Accade così che, essendo tutti a corto di argomenti, balza in primo piano la notizia della visita che oggi Giorgio Napolitano, il nostro presidente, ha fatto al papa dimissionario, Benedetto XVI, che ha appena concluso i suoi esercizi spirituali.
Il papa rinuncerà il 28 febbraio, ma anche Napolitano sta per portare a termine il proprio mandato e nei giorni scorsi ha rigettato recisamente la ventilata ipotesi di una sua ricandidatura.
 Entrambi stanno per uscire di scena, per ragioni diverse, lasciando la posizione apicale di potere che ancora oggi ricoprono. I tempi sono difficili.
Un garbato scambio di saluti e cerimonie e quindi il papa assicura:
                                                                        "Pregherò per l'Italia".


Lo faremo anche noi, Santo Padre, specialmente nei prossimi due giorni: non sappiamo se sia proprio la stessa preghiera, ma lo creda, anche noi siamo ispirati ad elevati principi e nobili valori.
Mettiamola così: che lo Spirito Santo discenda nelle nostre menti ed in quelle di tutti gli italiani sotto forma di discernimento, conoscenza storica e capacità di giudizio critico! 
Che il Signore illumini le nostre scelte e le orienti nell'interesse di tutti i fratelli che soffrono la fatica, l'ingiustizia, l'umiliazione, la disoccupazione e la miseria e ci diriga  anche verso la costruzione di un 
futuro vivibile per i nostri figli ed i nostri nipoti. Amen!
                     
                                                      A QUESTO PUNTO NON CI RESTA CHE PREGARE!

Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

Il bambino epilettico a scuola

Il cielo stellato (poesia)