Buona Pasqua



31/03/2013

Oggi voglio augurare a tutti una Pasqua serena: che ci crediamo o no, la simbologia della Pasqua è legata alla rinascita, al miracolo della primavera e della vita, insomma alla speranza.
Un simbolo che rincuora e ci ispira il sorriso da seminare sul futuro che ci attende.
Per l'occasione desidero dedicare ai lettori una breve poesia: una emozione che nasce come poesia e cresce come preghiera ....


La sera

Vapore fresco di pensieri
  nell'oceano silenzioso della sera,
luccichio distante di piccoli luoghi,
  dove s'ama, si soffre,
 si dorme o si uccide.
                                                                                  
E la strada deserta
che scandisce il rumore d'ogni rado
passante, ogni tanto uno scroscio
  o una voce.

Si esce o si torna e si parte,
 qualche luce si spegne,
 qualche luce rimane ed aspetta,
qualche sogno si schiude e respira,
desiderio sbocciato in speranza
e speranza fluita in preghiera.

Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

La teoria dell'idiozia maschile: evidenze scientifiche

Il cielo stellato (poesia)