Crolla il palazzo "dell'ammuina" alla riviera di Chiaia


Nel pieno centro di Napoli, al  civico 72 della Riviera di Chiaia è crollato  parte di un palazzo: non vi sono vittime, fortunatamente.
Il palazzo ospitava prevalentemente uffici ed era stato sgomberato pochi momenti prima, in quanto i vigili del fuoco erano stati chiamati per un guasto ad una cabina elettrica ed una sospetta fuga di gas. Di fronte al palazzo crollato il cantiere dei lavori della metropolitana.
Non sono ancora chiare le cause del crollo, ma sembra vi sia stata una massiccia perdita di acqua nel sottosuolo che potrebbe essere la causa di quanto avvenuto: bisognerà aspettare le perizie tecniche per appurare le responsabilità. Potrebbero essere in causa i lavori in corso per la metro, ma anche la costruzione di una piscina abusiva sul tetto dello stabile.
Un'auto dei vigili urbani è rimasta schiacciata da un masso ed un autobus è stato danneggiato, ma non vi erano passeggeri a bordo dei due veicoli.
 La zona è rimasta senz'acqua, i palazzi limitrofi sono stati sgomberati, la strada chiusa al traffico e le scuole vicine evacuate.

Commenti

Post più popolari