Fassina: "Non siamo disponibili ad un governo con il PDL perché questo è incompatibile con la ricostruzione morale del paese"



Un programma composto da otto punti vicini e condivisibili dall'area del M5S è quello che Bersani ha intenzione di proporre domani alla direzione del PD.
Fassina questa mattina a canale 5 ha anticipato che il programma verterà essenzialmente su due tematiche urgenti, vale a dire i costi della politica e l'emergenza sociale.
Molta attenzione intorno a Matteo Renzi, che ha disdetto una prevista riunione con alcuni parlamentari della sua area, per evitare che potesse essere percepita come  riunione di corrente ed oggi  incontrerà Monti a Roma.
Non si vuole un governo tecnico, che continuerebbe a portare avanti programmi prevalentemente mirati al solo recupero finanziario: non si ritiene sia questo che serve al paese.

Del resto anche Crimi, capogruppo dei 5 stelle per il senato, nega la possibilità di appoggio del movimento ad un governo tecnico.

Se si riuscirà a costituire un governo sarà politico, la convocazione delle camere da parte del presidente della repubblica avverrà il 15 marzo senza anticipi, anche per lasciare maggiore spazio alle consultazioni fra i partiti.

Commenti

Post più popolari