Primo giorno di primavera e giornata mondiale della poesia



21/03/2013

Oggi siamo stati graziati: dileguata la stretta del maltempo, spazzato il cielo dalle nuvole, si è presentata una giornata limpida degna di un inizio di primavera.
Pare che oggi sia anche la giornata mondiale della poesia: idea un pò ovvia posizionarla nel primo giorno di primavera, ma in fondo struggentemente romantica e sognante, non credete?

Mi sto chiedendo se trattandosi dell'inizio della primavera poetica valga la pena di propinare ai malcapitati passanti una poesia e, nel caso, quale: una poesia d'amore? Tanto per restare in tema, perché è risaputo che la primavera esercita il suo fascino proprio perché è la stagione del risveglio di ogni desiderio amoroso (con particolare riguardo alla intensificazione delle pulsioni sessuali, s'intende) ma non sarà poi ancora più ovvio della nostra giornata mondiale della poesia? A questo punto la miglior cosa da fare per trarsi di impaccio è dedicare un inno alla vita che nasce.

Al figlio che nascerà

Quali parole pronuncerai
che io non abbia già ascoltato ...
quali sogni saprai inventare,
che io non abbia già tradito ...
di quali lacrime ti bagnerai,
che io non abbia già pianto ...
e come sarà mai il tuo riso,
finché si spenga
ed il tuo sguardo
finché si estingua ...
danzerai una volta
nei miei occhi forse,
o forse
solo se ne sarai lontano.
Potrai camminarmi davanti,
finché io non distingua
che un punto luminoso,
fulgida stella nel mio cielo,
o non sarai che un piccolo fiore
sbocciato dalle viscere della terra, 
che io protegga dai venti
e nutra nella siccità.
Ti condurrò per i miei sentieri
e ti inseguirò nella tua fuga
a scoprire il più  nascosto
dei tuoi segreti.
Ed infine tu rapirai con te
la mia ultima bugia:
"L'aria è mite,
il cielo è terso,
la strada è buona:
va lontano!"










                                                                                            

Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

La teoria dell'idiozia maschile: evidenze scientifiche

Il cielo stellato (poesia)