Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2013

La condanna di Laura Boldrini del razzismo contro il neo ministro Kyenge

Immagine
30/04/2013

La rete ormai è tutto, la rete è un magma fluido nel quale può circolare qualsiasi cosa: accade così che una donna, una delle sette donne dei 21 ministri del governo Letta, possa essere pubblicamente insultata nei siti dichiaratamente neofascisti e razzisti circolanti e presenti sul web.
Parliamo di Kyenge, il medico di colore e di origine congolese, nominata nuovo ministro per la integrazione.
Oggi il presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini ha dichiarato: "è indegna di un paese civile la serie di insulti che (...) che si sta rovesciando sulla neo ministra Cecile Kyenge",
condannando così fermamente quanto si è potuto leggere in siti come Stormfront, Duce.net ed altri  di ispirazione esplicitamente nazista.
Qui non verranno ripetuti gli insulti per il motivo che non si ritiene opportuno fornirne alcuna eco, ma verrà richiamata la Costituzione della Repub…

Operaio ucciso da un crollo a Velletri.

Immagine
30/04/2013

Nel centro storico del comune di Velletri, nelle  immediate adiacenze di Roma, è rimasto ucciso un operaio, sepolto dal crollo di  un solaio, mentre lavorava alla ristrutturazione del locale seminterrato dello stabile, sito al civico 24 di via San Francesco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno sgomberato l'edificio in via precauzionale. Non vi sono altre vittime. Sono state aperte indagini dai carabinieri.

L'aggiornamento di oggi 30 aprile dell'Osservatorio indipendente di Bologna morti sul lavoro è di 145  morti per infortuni sui luoghi di lavoro dall'inizio di quest'anno.
Più di uno al giorno mediamente, di cui la maggiore percentuale (33,3%) appunto nel settore dell'edilizia, che si conferma, coerentemente con i dati degli scorsi anni, il settore a maggiore rischio di incidenti mortali.


Epurazioni M5S: l'espulsione di Marino Mastrangeli

Immagine
30/04/2013

Oggi gli iscritti al M5S voteranno per confermare l'espulsione di Marino Mastrangeli, già decretata in diretta streaming dai parlamentari M5S.
Mastrangeli sarebbe reo di avere violato la norma: "evitare la partecipazione ai talk show televisivi", la qual cosa, a giudizio dei censori del movimento, avrebbe danneggiato l'immagine del movimento stesso.
La votazione, sempre organizzata sul blog di Grillo, iniziata alle ore 11,00 di questa mattina, avrà termine oggi alle 17,00. Il post sul blog del leader politico recita testualmente:

"Tutti i parlamentari del M5S hanno sottoscritto pubblicamente prima delle elezioni il codice di comportamento degli eletti M5S (...) un impegno preso senza costrizione. In caso di sue violazioni il gruppo parlamentare può avviare la proceduradi espulsione (...)"

Ma il (recidivo) Mastrangeli dic…

VERGOGNOSE INTERVISTE AL FIGLIO DI PREITI

Immagine
29/04/2013

Enzo Iacopino, presidente dell'ordine dei giornalisti, è intervenuto per fermare il vergognoso sciacallaggio di una certa stampa i cui operatori hanno piantonato la casa del figlio di Preiti per intervistarlo (sic!) in merito alla vicenda di ieri che ha visto suo padre protagonista del grave  e doloroso episodio verificatosi davanti al palazzo Chigi.
Anche Vincenzo Spadafora, autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza ha condannato questo gravissimo comportamento, più appropriatamente definibile come disumano anziché solo antietico.

La notizia dell'esistenza di questo tipo di giornalismo  e delle relative condanne viene trasmessa oggi da un  editoriale di Repubblica.

Non sappiamo se alle condanne verbali seguiranno sanzioni, ma sappiamo per certo che questo ragazzo non potrà mai per tutta la propria vita dimenticare quanto …

Enrico Letta alla prova della fiducia di Camera e Senato

Immagine
29/04/2013

Oggi alla Camera dei Deputati e domani al Senato Enrico Letta presenta il programma di governo per la fiducia.
Il congelamento dell'IMU, la previsione di un reddito minimo per le "famiglie bisognose con figli piccoli",  la revisione del finanziamento dei partiti, la riduzione delle tasse sul lavoro e la riduzione generale del costo del lavoro, la nuova legge elettorale, le riforme istituzionali, la riduzione della pressione fiscale senza indebitamento, rappresentano alcuni punti qualificanti nel  programma  del governo Letta.

Il discorso alla Camera dei deputati è stato applaudito dalle forze politiche che sostengono questo governo: sono rimasti seduti nei loro banchi e non hanno applaudito i deputati del M5S, di SEL e parte dei leghisti.
Questa sera tra le 20,00 e le 21,00 le votazioni per la fiducia alla Camera.

Già sono arriv…

Le riforme istituzionali in mano a Berlusconi?

Immagine
29/04/2013


Tutti tessono lodi di questo nuovo governo per il "ricambio generazionale" e la consistente presenza di donne (ben 7 su 21): ma dico proprio tutti allineati, televisioni e giornali, che si premurano anche di farci sapere che gli accordi tra forze politiche distanti per ideologia e programmi sono all'ordine del giorno in altri paesi dell'Europa, a cominciare dalla economicamente vincente Germania, dove sembra che proprio un governo esteso a diversi partiti abbia partorito il fenomeno Merkel come primo ministro. Angela Merkel infatti è stata nominata primo cancelliere donna a capo di una grande coalizione composta dal suo partito (CDU) dal corrispondente partito bavarese e poi dalla Unione Cristiano Sociale (CSU) e dal Partito Socialdemocratico (SPD).
Allora, certo, ci siamo sentiti rassicurati .... persisteva ostinata,  tutt…

Berlusconi si scaglia contro "l'estrema sinistra"

Immagine
29/04/2013

Fatto il governo: tutti entusiasti per la bella riuscita di Enrico Letta, ma  poi ieri, proprio mentre al Quirinale era in corso il giuramento dei nuovi ministri, scoppia  il caso della sparatoria dell'uomo disoccupato e disperato  a palazzo Chigi con l'inevitabile seguito di commenti, pareri ed accuse reciproche tra i vari protagonisti della politica.
Non tutte le accuse sono velate, qualcuna è anche proprio esplicita, come quella espressa da Berlusconi durante "la telefonata" di Maurizio Belpietro su canale 5. Secondo Berlusconi è tutta colpa dell'estrema sinistra che fomenta l'odio (quello famoso di classe? Dovremmo presumere) e che accusa la casta politica della povertà e della disperazione della gente.

Sotto un certo punto di vista gli si potrebbe dare addirittura ragione: se queste persone disperate non rie…

Charles Bukowsky: "Storie di ordinaria follia"

Immagine
28/04/2013

Storie di ordinaria follia è l'unico libro che ho letto di Bukowsky e confesso che l'ho letto non potendone fare a meno, perché è un autore così tanto conosciuto ed apprezzato da tutti che ignorarlo sarebbe ignoranza, appunto.
Io non so come spiegare che per me è stata una lettura difficile: per qualche motivo che mi sfugge non mi sono sentita proprio coinvolta ed ho fatto fatica.
La bestemmia, la dissacrazione, il cinismo, lo squallore ostentato mi hanno reso un pò ostico il testo. Naturalmente Bukowsky non è un autore che possa essere messo in discussione, sicché ho fatto un attento esame di coscienza ed ho cercato di rintracciare qualche residuo di bigottismo pregiudiziale nella mia mente di cui disfarmi in tutta fretta per riuscire a procedere con serenità nella lettura.
Ma sarà bigottismo? E di qual genere in particolare?

Strano: io adoro Baudelaire…

CREPES: ricetta base per crepes dolci o salate

Immagine
28/04/2013

Anche oggi riapriamo lo storico quadernetto di ricette, manoscritto in corsivo, della mamma per rubare un'altra delle sue squisite ricette.
Oggi parliamo di crepes, si potrebbero  preparare anche nel pomeriggio, da consumare col thé o caffé delle cinque!




Allora, vi occorrono:
- farina, 125 gr.
- zucchero, 60 gr.
- due tuorli d'uovo + un uovo intero
- mezzo bicchiere di latte
- mezzo bicchiere di panna
- 60 gr. di burro
- scorza grattugiata di un mezzo limone.

Mescolate la farina con 40 gr. di zucchero, il latte, la panna e le uova: amalgamare incorporando la scorza di limone grattugiato e 40 gr. di burro fuso. Setacciare l'impasto e lasciarlo riposare.
sciogliere quindi in un padellino a fuoco moderato i 20 gr. di burro rimanente e versarvi circa un ottavo del composto girandolo e dorandolo da entrambi i lati. Ripetere l'operazione fino ad …

Domenica di primavera in poesia

Immagine
28/04/2013

La primavera a volte arriva con le tempeste, non sempre lo zefiro accarezza i petali appena sbocciati.
A volte quella delicatezza tenera ed indifesa è preda di violente intemperie che lasciano cicatrici scure sui fiori, per sempre, anche quando il sole torna a risplendere.

Quelli che vi dedico oggi col mio solito augurio di buona domenica, sono versi vecchissimi, scritti in una delle mie vite precedenti, non saprei se d'amore o di smarrimento ...


Veglia

Smarrita
dove non c'è senso,
la notte consuma
la sua pace.
Negli occhi
polvere di strada:
segreti
delicatamente raccolti
e traditi.







Sparatoria fuori Palazzo Chigi, mentre è in corso il giuramento dei ministri: feriti due carabinieri.

Immagine
28/04/2013

Questa mattina alle 11,35 in prossimità del palazzo Chigi un uomo ha esploso sei colpi di pistola contro le forze dell'ordine che si trovavano sul posto: sono rimasti feriti due carabinieri (un brigadiere ed un appuntato) di cui uno in prognosi riservata ed una passante incinta ferita solo di striscio da una scheggia.
L'uomo, che sembra sia una persona con problemi psichici, si chiama Luigi Preiti ed è di origine calabrese.
Era passato inosservato perché  di aspetto distinto e vestito in giacca e cravatta:    ha sparato improvvisamente  senza preavviso.
Preiti è un disoccupato di 49 anni, che ha tentato di fuggire dopo avere esploso i colpi: bloccato dalle forze dell'ordine ha espresso il proposito di suicidarsi ("sparatemi, sparatemi" ha detto agli uomini che l'hanno fermato).
Luigi Preiti aveva problemi economici, originario di Rosarno aveva vissuto in Piemonte, poi due anni e mezzo fa aveva perso il lavoro,  si era separato dalla moglie ed era tornat…

Toto ministri: estrazione finale.

Immagine
27/04/2013

Questa sera Enrico Letta ha sciolto la riserva e comunicato i nomi dei ministri del nuovo governo: nella sua dichiarazione pubblica è stato accompagnato dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.
Domani vi sarà la cerimonia del giuramento.
Vice premier e ministro degli interni è il segretario del PDL, Angelino Alfano.
Letta ha espresso soddisfazione per il ricambio generazionale e l'elevata presenza della componente femminile nel nuovo governo, ha quindi dato l'elenco dei ministri.

Napolitano, intervenuto dopo le dichiarazioni di Letta, ha tenuto a precisare che non ci sarà bisogno di connotare con alcuna formula specifica questo nuovo governo, in quanto si tratta di un governo politico formato secondo le regole democratiche con tutte le forze politiche che si sono rese disponibili alla collaborazione ed è l'unico governo possibi…

La repubblica nottambula e le recriminazioni di Beppe Grillo

Immagine
27/04/2014

Beppe Grillo oggi rivendica sul suo blog il diritto del M5S di presiedere le commissioni Copasir e di vigilanza Rai: diritto che teme di vedersi negato: è probabile che in questo abbia ragione. I militanti nel frattempo continuano a portare avanti sulla rete il teorema della uguaglianza tra PDL e PD meno L, forti della situazione politica che si è venuta a creare dopo la rielezione di Napolitano alla presidenza della Repubblica, con la necessità praticamente imposta dal presidente di costituire il famoso "governo di larghe intese" per riuscire a prendere il timone, comunque sia, della cosa pubblica e non lasciare andare la barca alla deriva.

Medicina amara, amarissima per tutti. 
La base del  PD alle primarie aveva votato Bersani e non Renzi per un motivo molto semplice: Bersani ha una storia di sinistra, Renzi no! 
Tanto vale chiarirle queste cose una volta per tutte e finirla con i minuetti. 

Attualmente il premier incaricato,  Enrico Letta,  probabilmente  riuscirà …

Il 25 aprile è passato, cosa ne sarà del primo maggio?

Immagine
27/04/2013


Quest'anno la celebrazione del 25 aprile è trascorsa in un modo strano, tra la tristezza per la Waterloo della sinistra, l'equazione insolubile della aspettativa di un governo che affronti le difficoltà sociali del paese reale (ammesso che questo sia possibile, trattandosi di un governo che sarà ostaggio di Berlusconi e del Berlusconismo) le mortificate manifestazioni di piazza, senza urla né  slogan e le invettive di Grillo sulla morte del 25 aprile: la festa della resistenza.


Usava una volta e vale la pena di ricordarlo in un momento in cui la sinistra si ripiega in se stessa a riflettere su quale sia oggi e quale possa essere in futuro la propria identità, sì dicevo una volta usava tra i giovani della sinistra cosiddetta extraparlamentare (ai tempi) riferirsi a "compagni" di dubbio e discutibile orientamento (come stalinisti e…

Da domani e per tutti i week end di maggio "allergy day" nei campi di serie A

Immagine
26/04/2013

La Società Italiana di Allergologia ed Immunologia Clinica  (Siaic) ha organizzato in collaborazione con la Lega calcio una iniziativa che avrà luogo a partire da domani e si ripeterà nei fine settimana di tutto il mese di maggio, mirata a diffondere informazioni ed educazione sanitaria sul problema delle allergie.
La primavera è la stagione giusta per questo tipo di manifestazioni: sui campi di calcio a spettatori e tifosi verrà distribuito materiale informativo  sulle opportunità di prevenzione e cura dei disturbi     allergici.
I centri di allergologia durante questo periodo resteranno aperti nei week end. 
L'obiettivo è quello di sensibilizzare soprattutto i giovani più portati a sottovalutare i disturbi o meno consapevoli della loro natura ed evoluzione:  le allergie risultano notevolmente aumentate in frequenza ed oggi interessano nelle loro varie forme quattro individui su dieci  della popolazione generale, colpendo trasversalmente tutte le fasce d'età.

Si intende…

TOTO MINISTRI, GIURAMENTI ED ANATEMI

Immagine
26/04/2013

In queste ore si gioca ai tavoli delle diverse forze politiche il toto ministri: si era detto, subito dopo l'incarico di Napolitano ad Enrico Letta, che il PDL beato e vittorioso era intenzionato ad imporre alcuni nomi dei suoi  per i ministeri.
Stamattina Letta è stato a colloquio col presidente della Repubblica per "aggiornamenti".
Se si troveranno gli accordi necessari, nei prossimi giorni ci saranno lo scioglimento della riserva ed il giuramento da parte del premier incaricato.
Nel PDL l'ottimismo è diffuso, mentre nel PD Renzi assicura che il partito voterà "compatto" questo governo (come faccia a sentirsene sicuro, sarebbe interessante da comprendere) proprio lui che fino alla scorsa settimana attaccava a testa bassa Bersani "colpevole" di cercare accordi con Berlusconi e di "corteggiare" Grillo.
Ma, si sa, le cose cambiano ovvero "tutto cambia perché nulla cambi".

Intanto Grillo continua a lanciare (sterili) anatemi…

38 persone morte nel rogo di un ospedale psichiatrico vicino Mosca

Immagine
26/04/2013

Questa notte hanno perso la vita 36 degenti e 2 medici in un ospedale psichiatrico alla periferia nord di Mosca.
Solo una infermiera è riuscita a salvarsi conducendo con sé due dei ricoverati: gli altri sono rimasti intrappolati, si presume fossero fortemente sedati o  bloccati con mezzi di contenzione fisica.
 Le finestre erano sbarrate.
Si ritiene possibile che il fuoco sia stato appiccato volontariamente da uno dei pazienti che,  secondo quanto dichiarato dall'infermiera superstite aveva espresso il proposito di bruciare un materasso o un divano, ma da altre fonti risulta che il fuoco si sia sviluppato per un cortocircuito ed inizialmente sul tetto della struttura.
Il complesso si componeva di quattro edifici  costruiti prevalentemente in legno ed ubicati in una zona boscosa:  alle tre di notte una delle strutture è andata a fuoco, quella della "quarantena" dove erano ospitati i pazienti appena arrivati, il fuoco è divampato per circa tre ore distruggendo tutto.

La follia delira con l'amore

Immagine
26/04/2013

Per chi ci fosse capitato: prima di iniziare la lettura siete pregati di attenervi ad alcune semplici regole. In caso di trasgressione delle stesse si declina ogni responsabilità per le eventuali conseguenze.


Regola n° 1 
- Prima di attraversare la soglia, scardinate la porta, così da poter essere sicuri che non si richiuderà alle vostre spalle.

Regola n° 2
- Smettetela di prendervi sul serio: il gioco è l'attività più seria ed impegnativa che la specie umana sia in grado fino ad oggi di praticare.

Regola n°3
- Sminuzzate e mescolate insieme qualunque idea sia sopravvissuta nel vostro cervello e sospendete il giudizio.

Regola n° 4
- accomodatevi e prendetevela con calma.

Arrestato boss dei quartieri spagnoli a Napoli

Immagine
26/04/2013

Marco Mariano, 58 anni, conosciuto per essere a capo dell'omonimo clan camorristico che controlla i quartieri spagnoli, una zona molto  suggestiva nel centro storico della città di Napoli, è stato arrestato ieri a Castel Volturno, nel Casertano, in una villetta dove l'uomo festeggiava il suo onomastico a tavola con una quindicina di persone tra amici e familiari. Mariano si  era reso irreperibile da circa un mese per evitare appunto che gli venisse notificato l'ordine di carcerazione: una condanna a dieci mesi per resistenza a pubblico ufficiale.
Marco Mariano, soprannominato 'o picuozzo, è in conflitto con altri clan per il controllo della zona dei quartieri spagnoli: non ha opposto resistenza all'arresto.

Settimana europea per la vaccinazione

Immagine
24/04/2013

Dal 22 al 27 aprile, cioè in questi giorni, abbiamo la settimana europea della vaccinazione (European Immunization week) una campagna di sensibilizzazione in effetti mirata a diffondere e finanziare la pratica vaccinale anche nei paesi in via di sviluppo.
Ancora oggi ogni anno muoiono un milione e mezzo di bambini per malattie che possono essere prevenute con la vaccinazione.
Rimando agli schemi pubblicati da  Andrea Di Maria dell'Università di Genova per un elenco esaustivo dei vaccini disponibili ed un raffronto tra quelle che sono le complicanze e la mortalità registrate nelle malattie naturali rispetto alle reali complicanze (ove cioé sia scientificamente  ravvisabile il rapporto causa effetto) delle pratiche vaccinali.
Qui vorrei limitarmi solo ad alcuni esempi molto semplici, senza dilungarmi eccessivamente. In caso di epidemia di morbillo una delle complicazioni più gravi è l'encefalite che compare in un caso su mille nella malattia naturale, mentre l'encefal…

Napolitano conferisce l'incarico di governo ad Enrico Letta

Immagine
24/04/2013

Nella tarda mattinata, meglio dire nel primo pomeriggio di oggi è stato confermato quanto era nell'aria già da alcune ore: il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha conferito ad Enrico Letta, vicesegretario del PD, il pieno incarico per la formazione del nuovo governo.
Letta ha accettato "con riserva", ma la notizia sembra sia stata accolta favorevolmente dalle diverse forze politiche, perfino dalla Lega, con l'unica eccezione del M5S.
"Non ci sono alternative al successo" afferma Napolitano e Letta: "Il mio grande impegno sarà far sì che da questa vicenda possa uscire una politica italiana diversa con riforme istituzionali per ridurre il numero dei parlamentari, cambiare il bicameralismo e una nuova legge elettorale".
Per le consultazioni: "Cercherò di utilizzare il più breve tempo possibile: spero di tornare presto a sciogliere la riserva".
Non resta che attendere per verificare cosa avverrà nei prossimi giorni.
I mer…

Approvata definitivamente in Francia la legge sui matrimoni e le adozioni per coppie gay

Immagine
24/04/2013

Ieri, 23 aprile, il parlamento francese ha approvato definitivamente con 331 voti a favore e 225 contrari la legge che consente il matrimonio e l'adozione da parte di coppie omosessuali. A partire da giugno di quest'anno in Francia potranno avere luogo i primi matrimoni gay.  L'approvazione della legge è costata oltre 136 ore di dibattito parlamentare anche acceso e ricco di polemiche: parallelamente si sono sviluppate le proteste di piazza contro l'approvazione della legge. Circa la metà della popolazione francese  pur tollerando il matrimonio tra persone dello stesso sesso, è invece sfavorevole all'adozione.Nessuna normativa è stata fino ad ora approvata in merito alla procreazione assistita eterologa, che comunque riguarderebbe solo le coppie di lesbiche: probabilmente l'argomento verrà affrontato tra alcuni mesi nell'ambito di una legge sulla famiglia.


In parlamento la destra ha annunciato ricorso alla Corte Costituzionale e fuori sono state org…

Toto premier: Enrico Letta in testa

Immagine
24/04/2013

Ovviamente dopo il toto presidente si gioca il toto premier, ma stavolta nulla è a rischio: con la prospettiva della stabilizzazione del sistema Italia su un governo di larghe intese, tutti saranno d'accordo sul nome che sarà prescelto dal neo presidente Napolitano: il PD  perché è naufragata l'ipotesi di un governo di sinistra per l'ostilità pervicace ed aperta dei 5 stelle e per le defezioni interne, il PDL perché l'incubo di Berlusconi era di poter rimanere escluso dal governo e quindi, una volta dentro,  può accettare anche ciò che viene deciso da altri, Scelta Civica, perché "le ali estreme del PD" sono tagliate e quindi può trovare un accordo alle sue condizioni ed infine anche quasi tutti perché dopo avere dato un enorme fastidio a Napolitano ora non possono più contraddirlo.
Sarà un governo del Presidente. In tutti…

Suicidio e depressione "da crisi"

Immagine
23/04/2013

Esistono molti studi statistici, psicoanalitici, sociologici etc. sul fenomeno del suicidio: oggi, visti i casi succedutisi negli ultimi mesi di suicidi cosiddetti da crisi economica, voglio richiamare il concetto introdotto da Emile Durkheim nel 1897 di "anomia".
L'anomia, secondo Durkheim , è una forma di isolamento psichico che emerge quando si indeboliscono i legami tra la persona, nella sua essenzialità umana, ed il gruppo sociale di appartenenza, producendo pertanto una progressiva alienazione tra il soggetto e la sua rete di relazioni affettive e sociali.
Tra tutte le varie interpretazioni e letture dell'agito suicida, questa, che vanta oltre un secolo di età, sembra oggi delle più attuali.
I suicidi da crisi, benché come altri "sintomi" legati a difficoltà psichiche, siano ovviamente condizionati anche dalla str…

procreazione assistita eterologa: ricorsi contro la Legge 40

Immagine
23/04/2013

Oggi una nota  ANSA segnala un ulteriore rinvio alla Corte Costituzionale per un ricorso contro la Legge 40 del 19/02/2004 (norme in materia di procreazione medicalmente assistita) per sospetta incostituzionalità dell'articolo 4 che vieta la fecondazione eterologa: tale divieto entrerebbe in collisione con l'articolo 3 della nostra Costituzione ove si stabilisce il principio di uguaglianza.
Il ricorso è stato presentato da una coppia di Trento e risulta essere il terzo negli ultimi due mesi.
La legge italiana su questa materia è da tempo oggetto di polemiche ed è stata sanzionata anche dalla Corte Europea per i Diritti Umani, il 28 agosto dello scorso anno, per la norma relativa al divietodella diagnosi preimpiantodegli embrioni, laddove i genitori sono portatori sani di malattie geneticamente trasmissibili.

In effetti le limitazi…

Il carrello della spesa: aumenta il volume d'affari dei discount

Immagine
23/04/2013

La crisi si fa sentire sempre più profondamente nelle famiglie che riducono i consumi all'essenziale e spesso sono costrette ad intaccare i risparmi. Il tenore di vita si è ormai considerevolmente abbassato ed i tagli della spesa familiare non riguardano il superfluo, ma il necessario: si risparmia sulla alimentazione e sui controlli sanitari.
Secondo i dati dell'Istat, resi pubblici da Enrico Giovannini, presidente dell'istituto di statistica, il 71% delle famiglie ha cambiato il genere e la qualità dei consumi, cassando anche, per quanto possibile, le spese sanitarie: sono ridotte le spese per indagini strumentali, per interventi odontoiatrici, specie nei
bambini che necessitano di correzione ortodontica, mentre resistono le spese per i medicinali.
Ci guadagnano i supermercati  cosiddetti discount, dove ormai spende il 60% delle…

Earth Day

Immagine
22/04/2013


Oggi ricorre la celebrazione della giornata mondiale della terra, Earth Day: l'attenzione alle tematiche ambientaliste, rappresentata da questa ricorrenza, risale agli anni '60,  ma l'istituzione   ufficiale della giornata dedicata, avvenne 43 anni fa, nel 1970 con l'intento di portare l'attenzione dei media, della opinione pubblica e della politica sulla necessità di conservare la terra e proteggerla dagli inquinanti.
Il 22 aprile del 1970 vi fu infatti la prima imponente manifestazione di cittadini americani, mobilitati per le problematiche ecologiste, in seguito il 26 febbraio del 1971, le Nazioni Unite sancirono a loro volta  la propria partecipazione ufficiale  alla ricorrenza inizialmente fissata per il 21 marzo e poi spostata al 22 aprile.

Attualmente sono 175 i paesi che celebrano la giornata della terra con diversi tipi di man…

Dove finiscono le nostre tasse: all'ospedale Cardarelli di Napoli sequestrati due milioni di euro

Immagine
22/04/2013

In breve: l'ospedale Cardarelli di Napoli era stato finanziato per una cifra pari a tre milioni e trecentomila euro, erogati dalla Regione Campania tra il 2000 ed il 2002, per la costruzione presso la struttura sanitaria partenopea un padiglione destinato ad ospitare malati terminali da trattare con cure palliative.
L'edificio, secondo il progetto avrebbe dovuto essere dotato di nove posti letto, ma i lavori pur iniziati con considerevole dispendio di risorse, sono stati interrotti nel 2007 e non sono mai stati portati a termine.
Nel 2012 la struttura è stata messa sotto sequestro dai NAS  per la mancanza di concessione edilizia e per errori di progettazione che l'avrebbero resa inservibile allo scopo. Infine la Corte dei Conti ha disposto il sequestro della cifra di due milioni di euro, tutt'ora sui conti correnti del responsabile della costruzi…

Sfrattato si uccide in casa

Immagine
22/04/2013

Una breve cronaca di oggi segnalata dal quotidiano Repubblica racconta la storia di un uomo di 59 anni, Alessandro Comani, di Bologna, che si è fatto trovare cadavere in casa dall'ufficiale giudiziario che stava per notificargli l'ingiunzione di sfratto: non è ancora chiara la dinamica dei fatti, né sappiamo se il gesto sia da attribuirsi alla disperazione per la perdita della casa o ad altri motivi.
In effetti al momento si cerca di capire se l'uomo, che si è sparato con un fucile, abbia compiuto il gesto quando ha sentito  l'ufficiale giudiziario bussare o se invece si fosse già ucciso prima.
Comani abitava da quattro anni in un appartamento in via Dei Mille, che sembra fosse occupato in precedenza dalla madre  del proprietario. Alla morte della madre il figlio  ha deciso di liberare la casa.

Fino a non molti anni fa l'Italia, malgrado abbia …

Homo sapiens sapiens: la specie più feroce in natura

Immagine
21/04/2013

Da un paio di giorni si succedono a breve distanza di tempo notizie sconcertanti provenienti dall'India riguardanti  casi  di violenza inaudita e raccapricciante su minori: parliamo di bambini di cinque o sei anni. 
Il 18 aprile una bimba di 6 anni viene trovata cadavere in una discarica di Aligarh nello stato indiano di Uttar Pradesh, violentata, torturata, mutilata ed uccisa.
Il 19 aprile una bimba di 5 anni a Nuova Delhi, sequestrata, violentata, torturata e mutilata nei genitali da un vicino di casa, ma stranamente ancora viva ed attualmente in ospedale.
Ancora di questi giorni il caso del bimbo di cinque anni abusato e minacciato dal suo insegnante dell'asilo.

La gente protesta contro l'inerzia della polizia che non si attiva per tutelare le vittime e per cercare i bambini di cui i genitori denunciano la scomparsa.
Spesso i bambini vittime di que…

La profezia che si autodetermina

Immagine
21/04/2013

Premetto che alcuni tra i miei amici e familiari hanno  programmato chi una crociera, chi una scampagnata, chi un viaggio e chi un panino con la mortadella (a seconda della disponibilità economica nel grave periodo di crisi) e tutto per riprendersi dallo shock delle elezioni presidenziali, della spaccatura del PD, del massacro di Bersani. Qui invece si resta inchiodati, sarà per la crisi o per l'avvilimento: cambiando l'ordine dei fattori ...

Ma voi avete mai sentito quella storiella della mamma apprensiva che ripete al piccolo, pericolosamente in bilico sulla pertica dei giardinetti: "Attento che cadi! Attento che cadi! Attento che cadi!  Ecco: lo sapevo .... contento? Sei caduto!"
Ora, siccome viviamo in una società tutto sommato abbastanza misogina, a nessuno è difficile capire grazie a questo esempio il concetto della profezia che si autodetermina: evidentem…