Operaio ucciso da un crollo a Velletri.

30/04/2013

Nel centro storico del comune di Velletri, nelle  immediate adiacenze di Roma, è rimasto ucciso un operaio, sepolto dal crollo di  un solaio, mentre lavorava alla ristrutturazione del locale seminterrato dello stabile, sito al civico 24 di via San Francesco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno sgomberato l'edificio in via precauzionale. Non vi sono altre vittime. Sono state aperte indagini dai carabinieri.

L'aggiornamento di oggi 30 aprile dell'Osservatorio indipendente di Bologna morti sul lavoro è di 145  morti per infortuni sui luoghi di lavoro dall'inizio di quest'anno.
Più di uno al giorno mediamente, di cui la maggiore percentuale (33,3%) appunto nel settore dell'edilizia, che si conferma, coerentemente con i dati degli scorsi anni, il settore a maggiore rischio di incidenti mortali.


  OkNotizie

Commenti

Post più popolari