Toto premier: Enrico Letta in testa

                                                                                                                                  24/04/2013

Ovviamente dopo il toto presidente si gioca il toto premier, ma stavolta nulla è a rischio: con la prospettiva della stabilizzazione del sistema Italia su un governo di larghe intese, tutti saranno d'accordo sul nome che sarà prescelto dal neo presidente Napolitano: il PD  perché è naufragata l'ipotesi di un governo di sinistra per l'ostilità pervicace ed aperta dei 5 stelle e per le defezioni interne, il PDL perché l'incubo di Berlusconi era di poter rimanere escluso dal governo e quindi, una volta dentro,  può accettare anche ciò che viene deciso da altri, Scelta Civica, perché "le ali estreme del PD" sono tagliate e quindi può trovare un accordo alle sue condizioni ed infine anche quasi tutti perché dopo avere dato un enorme fastidio a Napolitano ora non possono più contraddirlo.
Sarà un governo del Presidente. In tutti i casi restano all'opposizione Lega Nord ed M5S.
Oggi tutti i quotidiani scommettono su Enrico Letta, vice segretario PD, 47 anni con una lunga carriera politica alle spalle (nasce come democristiano, transita nella Margherita ed approda infine nell'Ulivo con le elezioni europee del 2004): è il vice segretario del PD dal 7 novembre 2009.
Letta si è reso promotore nel 2008 di una proposta di legge per l'abolizione del vitalizio dei parlamentari ed a marzo di quest'anno ha aderito al progetto di Don Ciotti "riparte il futuro" contro la corruzione: peccato però che tra i suoi trascorsi vi sia (solo per aria comunque) l'accusa lanciata dall'ex tesoriere della Margherita, Luigi Lusi,  indagato per appropriazione indebita, di essere stato anche lui tra i destinatari di parte delle quote indebitamente sottratte alle casse del partito.
Attualmente, come vicesegretario del PD Enrico Letta è la persona più vicina al dimissionario Bersani.
Si mormora che il nome Renzi sia stato snobbato da Berlusconi, mentre resta ancora in concorso Giuliano Amato. A breve vi sarà conferma del nome del nuovo capo di governo designato.

  OkNotizie


Commenti

Post popolari in questo blog

Torre Del Greco, il parcheggio al porto: la protesta viaggia sui social

Torre Del Greco, criticità rifiuti: la risposta dell'Amministrazione

Torre Del Greco: dove si svolgerà la manifestazione commemorativa del 4 Novembre

L'Italia non è un paese per giovani: lavorano solo i vecchi

L'egemonia del Lombardo-Veneto: domani il referendum