Grande attenzione dell'OMS alla "nuova" SARS: ad oggi 20 morti, per ora nessun caso in Italia.

                                                                                                 14/05/2013

Battezzata "nuova Sars" (Severe Acute Respiratory Syndrome) la nuova infezione  trasmessa dal ceppo virale H7N9  costituito da una ricombinazione genetica di tre ceppi aviari, si presenta particolarmente grave e virulenta per le caratteristiche antigeniche nuove, ma fortunatamente con una trasmissibilità non elevata. La malattia, dovuta a questo nuovo coronavirus,  ha già causato 20 morti, prevalentemente negli Emirati arabi,  ma si sono registrati casi di infezione anche in Gran Bretagna, Olanda, Germania e Francia.

Al momento non sono segnalati casi in Italia.
L'infezione è stata rilevata per la prima volta dalle autorità cinesi ed attualmente nel bollettino OMS del 9 maggio sono segnalati 131 casi di infezione, prevalentemente registrati in Cina con un tasso di mortalità del 20%.
Fino ad oggi 20 morti accertate di cui 18 negli Emirati Arabi.
Proprio di questi giorni è la notizia della trasmissibilità inter umana del virus e quindi non soltanto per contatto con animali infetti: dei due casi segnalati in Francia infatti uno avrebbe contratto la malattia per contatto con un altro malato.



OkNotizie

Commenti

Post più popolari