Il vento delle parole

                                                                                                             19/05/2013

Oggi  il vento soffia così forte che nel suo abbraccio  poderoso si imbizzarrisce e schiuma il mare e corre la nuvolaglia su,  in alto fino a lacerarsi, per rivelare istantaneo il frammento d'azzurro col suo limpido fiotto di luce dorata. Le parole  si avvitano in mulinelli come la polvere nel sentiero in un giorno di festa.

A tutti voglio dedicare  qualche parola, di quelle afferrate al volo, mentre erano in fuga.







Giochi di parole

Parole di un soffio incantato
col fiato sospeso.
Parole rose e consunte,
levigate dal pensiero.
Vestigia pallide
d'una emozione
che divampa
in un inconoscibile abisso,
galleggiano come
concavi petali
sparsi sull'onda.
Parole dolci come l'amore,
ardenti come il desiderio,
sfuggenti come la menzogna,
tenere come un sorriso,
magiche come una speranza.
Parole leggere nell'aria,
parole di fuoco e di roccia.
Parole come polvere del tempo,
scomposta dal vento
in un raggio di luce:
aliti di voce animati
in preziose iridescenze.
Parole che gravano il petto,
parole che fluiscono silenziose
come acque di un fiume:
materia viva di misteri.





                                                                                                                                         
                                                                                                                           

Commenti

Post più popolari