Telecom multata per 103 milioni e 794 mila euro

                                                                                                  10/05/2013

"Abuso di posizione dominante": questa l'accusa con la quale l'Antitrust ha multato Telecom.
La compagnia telefonica avrebbe abusato della propria posizione dominante nella distribuzione dei servizi di rete per ostacolare l'espansione dei concorrenti sia nei servizi di telefonia che nell'accesso ad internet a banda larga. La Telecom è stata quindi diffidata dal ripetere comportamenti simili a multata per una cifra complessiva di 103.794.000 euro dalla Autorità Garante della concorrenza e del mercato.
Il caso era stato aperto in giugno 2010 in seguito a denunce sporte da Fastweb e Wind.
La Telecom viene riconosciuta responsabile di avere abusato della sua posizione per tutelare le proprie quote di mercato, attuando "due distinti comportamenti" rifiutando ripetutamente l'attivazione dei servizi all'ingrosso alla rete locale e banda larga ai concorrenti ed operando una politica di sconti alla clientela business per la telefonia fissa, così da precludere questo mercato ad altre compagnie.


  OkNotizie

Commenti

Post popolari in questo blog

Torre Del Greco: il penoso spettacolo delle spiagge invernali

Torre Del Greco: le strade discariche di rifiuti

Quel gran pasticcio della cheesecake (ricetta o quasi)

Corruzione quotidiana: i dati Istat

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo