Processo Ruby: Berlusconi condannato

24/06/2013


Dopo 7 ore di camera di consiglio dei giudici della 4° sezione penale del tribunale di Milano, riuniti dalle 9,45 di questa mattina, abbiamo il verdetto per Silvio Berlusconi, accusato di concussione e prostituzione minorile. 
Il leader del PDL è stato riconosciuto colpevole, condannato a 7 anni di detenzione ed interdizione perpetua dai  pubblici uffici.
Enorme è la risonanza mediatica di questa sentenza in tutto il mondo. Non mancano le polemiche da parte del PDL ed i dubbi sulla futura sorte del governo Letta.
Oggi non è stata presente in aula il pm Ilda Boccassini, ma al suo posto c'erano il Procuratore della Repubblica di Milano, Edmondo Bruti Liberati ed il pm Antonio Sangermano. 
La lettura della sentenza è stata trasmessa in diretta dalle reti RAI.

Nell'immediato futuro sarà possibile verificare le eventuali ricadute politiche sul governo di questa condanna, anche se il ministro della Giustizia Cancellieri ha già espresso il suo scetticismo circa la possibilità che al verdetto possano seguire difficoltà o crisi per il governo.




Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

Il bambino epilettico a scuola

Il cielo stellato (poesia)