Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2013

Maroni ed i vizi della Lega Nord

Immagine
"L'invitata" è il titolo di un romanzo di Simone de Beauvoir, il suo primo romanzo, pubblicato nel 1943. Chi mai si sarebbe aspettato che dopo  70 anni esatti l'invitata sarebbe tornata in auge ed agli onori delle cronache. Invitata è il ministro della integrazione Cecile Kyenge e ad invitarla è Maroni, segretario della Lega Nord: dove la invita? Alla festa della Lega Nord dell'Emilia a Milano marittima per il 3 agosto. 


"Bella faccia di bronzo!" direte voi ed ancora una volta mi toccherà darvi ragione!
Che dire, magari il segretario vorrà far pace con la ministra e pertanto un pò di corteggiamento e qualche invito è d'uopo, ma lei non è che si fidi tanto ed infatti, giusto per offrirle anche una consulenza disinteressata e gratuita (che siamo gente di buon cuore noi) il nostro suggerimento ufficiale, in caso volesse sfidare la sorte ed accettare l'invito,  è di andarci scortata, ma  anche, se può, forse  meglio evitare del tutto: dopo qualcuno di…

Giudizio in Cassazione

Immagine
30/07/2013


Oggi è è iniziato l'esame in Cassazione del ricorso di Berlusconi,  l'udienza, apertasi nel pomeriggio, proseguirà  ancora domani: si tratta del famoso processo Mediaset dove Berlusconi è già stato condannato in primo e secondo grado per frode fiscale. La sentenza d'Appello dello scorso 8 maggio lo condannava a quattro anni di reclusione ed alla interdizione dai pubblici uffici. 


Molti sono coloro che si interrogano sulle conseguenze che la sentenza della Cassazione potrà comportare per l'attuale governo in carica: i parlamentari del PDL si erano già messi in agitazione alla sola comunicazione della data (troppo vicina a loro giudizio) dell'udienza in Cassazione.
Innegabili le apprensioni di alcune parti politiche, ma altrettanto numerose le voci di rassicurazione e minimizzazione: la tenuta del governo sarebbe indipendente dall'esito del processo secondo alcuni esponenti dello stesso PDL.

Tra domani e dopodomani sarà comunicata la sentenza e probabilmen…

Giudizio, colpa ed espiazione

Immagine
30/07/2013



Ebbene si: voglio parlarvi del senso di colpa, perché sull'argomento ultimamente circolano messaggi un tantino criptati: io dedico il post ad una mia amica, che forse me ne aveva dedicato, a sua volta, uno sull'argomento o forse voleva comunicarmi qualcosa in merito e pertanto è stata punita.
Non è escluso che io voglia dedicarglielo perché me ne sento in colpa, nel  qual caso tuttavia non sarebbero comunque affari vostri, miei cari, ipotetici, nonché sconosciuti lettori! E se vi sentite curiosi, peggio per voi: la curiosità inappropriata è un demerito e pertanto sanzionabile!
Che dire? Restiamo in argomento: se c'è colpa deve esserci punizione ...

Tranquilli: conosco la tematica, l'ho studiata, sviscerata fin nelle sue pieghe più recondite, vissuta, affrontata, elaborata e quant'altro se ne voglia dire! Sarà per questo probabilmente che non ho nessuna voglia di parlarne sul serio: preferirei parlarne ridendo, andando un pò sopra le righe, poi però alcune co…

Lutto nazionale per le vittime del bus precipitato a Monteforte Irpino

Immagine
30/07/2013

Quattromila persone hanno partecipato oggi ai funerali delle 38 vittime dell'incidente avvenuto il 28 sera sulla A16 a Monteforte Irpino, costato la vita agli amici  che tornavano dalla gita del week end. La maggior parte delle vittime proveniva dal napoletano, da Pozzuoli soprattutto ed è lì che si sono svolti i funerali, al Palasport di Monterusciello, alla presenza anche del presidente del Consiglio Letta, del sindaco di Pozzuoli, Figliolia, ed altre autorità.


Oggi giornata di lutto nazionale, ma si attende che le indagini facciano chiarezza sulle cause dell'incidente: sono stati ritrovati "pezzi" del sistema di trasmissione del mezzo per terra sulla strada ad un chilometro dal punto in cui il bus è precipitato, ci sono testimoni che dichiarano che andava a velocità elevata, si cerca di capire se vi fossero problemi ai freni o ad altre parti del motore e dei sistemi di trasmissione.
Da quanto si è compreso il pullman stava già sbandando e si trovava fuori …

Ricoverati i fratelli Biviano

Immagine
29/07/2013


Colpisce la storia di questi due fratelli, di cui la stampa ha parlato in questi giorni: i Biviano che si sono piazzati davanti a Montecitorio per ottenere una legge che gli consenta una cura con cellule staminali.
Oggi si sono sentiti male e sono stati ricoverati all'Ospedale Santo Spirito a Roma.
Ho letto che sono malati di distrofia muscolare, ma che anche le loro sorelle sono malate (quindi non sarà una Duchenne) non è dato di sapere altro, salvo che si tratta di persone adulte.

Io credo che quella legge non esista. Misurarsi con la malattia e la morte è durissima, le persone si attaccano a qualsiasi speranza, viaggiano in ogni parte del mondo, a volte si lasciano irretire da imbonitori senza scrupoli. In fondo perché non provare? Cosa costa? Di fronte alla morte nulla ha senso: ogni cosa ha una dimensione diversa, cambiano i valori, è  un altro punto di prospettiva e per capire, bisogna spostarsi e trasferirsi esattamente in quel punto.
Malgrado tutto questo, i parlamen…

Il papa sull'omosessualità

Immagine
29/07/2013


Il papa, durante il volo di ritorno dal Brasile, sembra abbia  conversato a lungo con i giornalisti che viaggiavano  con lui, sicché oggi sono in parecchi a riferire e commentare le sue affermazioni su vari argomenti. La discussione più animata riguarda la posizione che papa Francesco ha espresso nei confronti dei gay. Sostanzialmente le sue sono state parole di tolleranza, né credo possibile  darne una interpretazione diversa: 
"Se uno è gay  e cerca Dio, chi sono io per giudicarlo?".


Gli omosessuali nelle parole del papa non vanno emarginati, ma accolti, sebbene la religione sanzioni gli atti omosessuali (ma non la tendenza omosessuale). Ciò che invece andrebbe combattuto sarebbe la presenza di "lobby" gay all'interno della chiesa. Il fatto è che la lobby per sé stessa  viene considerata qualcosa di negativo, quale che ne sia la sua natura, ovvero sia essa legata ad un orientamento sessuale o politico o ad interesse economico, etc.

Ora la maggior parte…

La prima colazione fa bene al cuore

Immagine
29/07/2013


Che le sane abitudini igieniche giovino alla salute è cosa nota da tempo, non per nulla si parla di abitudini igieniche sane, appunto, ma forse, malgrado le raccomandazioni di medici di famiglia, cardiologi e via dicendo, molta parte del pubblico fa fatica a sentire da quell'orecchio, sicché da un pò di tempo è tutto un fioccare di ricerche che dimostrano i benefici del sonno, dell'esercizio fisico e così avanti.
Oggi è la volta della prima colazione:  tutti sanno già che è importante e raccomandata, che il digiuno prolungato può nuocere all'organismo, ma ora la Harvard University in uno studio curato principalmente dal dott. Leah Cahill (presentato all'Independent),  ha analizzato proprio con precisione scientifica, appunto, l'incidenza delle malattie cardiovascolari considerate in rapporto alla variabile rappresentata dalla abitudine o meno di fare colazione al mattino. Il dato emerso è davvero notevole: l'incidenza di malattie cardiache nei soggetti…

Cronaca in versione freudiana

Immagine
28/07/2013

Mai letta la psicopatologia della vita quotidiana? Si, dico lapsus, atti mancati e via discorrendo?
Fa niente, per oggi ci accontenteremo di una libera associazione!
Sapevo che prima o poi sarebbe successo: il fatto è che fantastichiamo troppo e così si rischia di finire come  larve bianche e mollicce attaccate a questa specie di mega biberon, altrimenti denominato personal computer, come piccoli insignificanti parassiti del grande sistema di comunicazione!
Che paura! Essere qui  a chiacchierare con questi personaggi fittizi ottenuti con una buona programmazione ... ma non importa ci si abitua a tutto.

Il problema è che poi scattano questi meccanismi, tipo, appunto, libere associazioni o confusioni, specie con la stanchezza e dopo il sole!
Prendiamo una testata on line a caso, una a caso dico, io ho provato con Rainews, guardate che mi da:



Voi potete provare anche con un'altra testata: stasera le notizie in primo piano sono più o meno queste.
Allora: Berlusconi dice se mi conda…

La filosofia dell'insalata (ricetta della domenica)

Immagine
28/07/2013


Buona domenica a tutti! andiamo di fretta e vorremmo raggiungere presto il mare, la piscina o la nostra località collinare, dove l'aria è fresca e pulita e potremo fare una bella passeggiata, respirando l'aria pura, leggera ed un pò frizzantina ... col caldo che fa non possiamo fare a meno di cercare di sbrigarci il più possibile.
Io non farò eccezione, quindi velocemente vengo a spiegare cosa si intende per filosofia dell'insalata!

Prima di tutto l'insalata è fredda e questo può essere solo un bene, considerato il clima e le percentuali di umidità nell'aria. Noi perseguiremo il bene con ferma lungimiranza gastronomica!
Secondo: l'insalata solitamente non richiede tempi lunghi di preparazione, il che vuol dire che ci sbrigheremo in fretta e riusciremo ad utilizzare il tempo risparmiato in piacevoli attività ricreative. Anche questo è un bene!

Terzo l'insalata è facile e multiforme: vi offre grande varietà con minimo impegno, insomma il rapporto tra la…

La danza: l'arte di lasciarsi andare (poesia)

Immagine
28/07/2013
Nessuna cosa in natura è buona o cattiva in sé: tutto dipende da come quella cosa viene vissuta ed usata in un certo momento.  Le nostre emozioni, proprio le più intense, quelle alle quali ci lasciamo andare fiduciosi, abbandonandoci completamente, possono permetterci di sfiorare il cielo ed anche precipitarci in un'angoscia infernale. Vivere significa correre il rischio. Oggi dedico un pensiero alla musica ed alla danza, che possono attraversare la pelle senza ferirla, impregnandoci completamente fino alle viscere più profonde.






La danza Bocca di fuoco, ritmo dannato ed inebriante foriero di nuove visioni. Flessuoso disegno dei granelli di brace consumati nell’aria o caduti a rivelare gl’istanti. Fluttuano angeli in balia del vento ed al mutare dell’aria e dei guizzi di luce ebbri di melodiose malie, crescendo nel coro un brusio mormorato, dall’ombre rivelan,fugaci, convulsioni esaltate di giovani demoni. Risuona ed incalza, pulsando, martella,

Lei non si piega alla trappola dell'odio!

Immagine
27/07/2013


"Lei non si piega a questa trappola dell'imbarbarimento, non si piega alla trappola dell'odio, perché se lo facesse lei perderebbe la sua battaglia culturale  e Cecile quella battaglia non la perderà!"
Con queste parole il presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, alla festa nazionale di Sel apre il dibattito intitolato "Nessuno escluso" introducendo anche l'intervento di Cecile Cyenge che di seguito presenta sinteticamente la tematica del cambiamento e dell'apertura culturale alla diversità.
Solo un'altra cosa credo valga la pena di rimarcare nell'intervento iniziale di Boldrini e si tratta della osservazione che le persone che rivestono ruoli istituzionali sono responsabili del proprio comportamento soprattutto in funzione dell'esempio culturale che offrono  ai giovani.

La tematica del dibattito verte sul problema dei diritti civili e sociali e sulle  strette interrelazioni esistenti fra i diversi aspetti del diritto…

Ci lascia un grande del rock: JJ Cale, l'autore di "cocaine" ed "after midnight"

Immagine
27/07/2013

Ieri è morto per un infarto improvviso   J.J. Cale, all'anagrafe John Weldon Cale .
 Aveva 74 anni, era nato ad Oklahoma City il 5 dicembre del 1938. Autore  dei grandi successi, interpretati da Eric Clapton, Cocaine ed after midnight.
Il suo stile contiene elementi del blues, del rock e, del country tanto da avere creato un  genere suo proprio  (Tulsa sound) è stato attivo nel mondo della musica per 40 anni ed  ha influenzato diversi artisti: Eric Clapton, i Dire Straits e diversi altri.
Sul suo sito un invito a tutti i fan ad aiutare i centri che accolgono gli  animali, che l'artista amava molto.

Lo ricordiamo con la sua canzone più famosa, Cocaine.






Una pagina oscura della nostra storia. 27 luglio: 20° anniversario della strage di via Palestro

Immagine
27/07/2013


La memoria è il luogo e lo spazio all'interno del quale costruiamo la nostra identità.
Quando la memoria fallisce vi è involuzione, ignoranza e nel singolo individuo, demenza.
Per questo oggi ha senso ricordare che sono trascorsi esattamente 20 anni dalla strage di via Palestro, avvenuta a Milano il 27 luglio del 1993. Morirono cinque persone: tre vigili del fuoco, un agente di polizia municipale ed un marocchino che dormiva su di una panchina in prossimità del luogo dell'esplosione.
La sera di quel giorno alcuni ragazzi notarono del fumo uscire da un auto in parcheggio e diedero l'allarme: intervennero prima i vigili urbani e poi i vigili del fuoco. Avevano compreso che l'auto conteneva esplosivo, ma tutto saltò in aria improvvisamente e furono stroncate le persone che erano nelle vicinanze dell'automobile. All'esplosione seguì un incendio difficile da domare, che finì per compromettere una condotta di gas causando una seconda esplosione sotto il padigl…

Storie di ordinario razzismo ...

Immagine
26/07/2013

Esiste una pagina facebook (cosa non c'è su facebook?) intitolata Io sto con Dolores (la Valandro, s'intende: la leghista che ha istigato allo stupro del ministro Kyenge) è un gruppo chiuso nel quale non deve essere consigliabile avventurarsi per chi è delicato di stomaco: Dio solo sa cosa ci si può trovare dentro.
C'è la possibilità di iscrizione. Chissà quali requisiti sono richiesti?!
Ho cercato il gruppo perché mi è accaduto di imbattermi in una simpatica conversazione denunciata alla pubblica vergogna da un'amica, ecco di che si tratta:

















Bene, se a qualcuno fosse sfuggito l'argomento di conversazione, qui si parla del clandestino caduto dal volo dell'Air France. La stampa ne ha dato notizia ieri: l'uomo si era nascosto sull'aereo ed è precipitato dal vano di uno dei carrelli. Probabilmente si sarà sentito male: non sappiamo a quale quota si trovava l'aereo, ma dubito che i vani dei carrelli siano pressurizzati e ad una certa quota l'…

Libertà di corruzione

Immagine
26/07/2013

Il PDL,una sigla che sta per Popolo delle Libertà,  quali libertà intende tutelare?
Un editoriale pubblicato oggi su Repubblicasembra davvero lasciare pochi dubbi: l'articolo è ben documentato ed assolutamente attendibile, ancorché incredibile!
Alcuni parlamentari PDL (Bianconi, Calabria, Centemero, Ravetto e  Romano) firmano una richiesta di emendamento mirata a depenalizzare il reato di finanziamento illecito ai partiti!
Si vuole introdurre un art. 10 bis  a modifica dell'art.7 comma 3 della legge del 2 maggio 1974 n. 195.
Il 10 bis sostituirebbe alla sanzione penale  con condanna di tipo detentivo, prevista  nella vecchia legge  quella di una sanzione amministrativa: praticamente una semplice  multa!
Insomma il reato perderebbe la sua rilevanza penale, poco più di un divieto di sosta ...

Con la caduta verticale di fiducia di cui oggi soffre la politica, nell'apprendere la notizia, la gente tenderebbe a concludere che il nobile fine di questo popolo delle libertà sia…

L'ostruzionismo del M5S per la tutela dell'articolo 138 della Costituzione

Immagine
26/07/2013



Il famoso Decreto del fare di cui si  è tanto parlato in questi giorni dovrebbe infine essere approvato oggi in via definitiva,  ma il M5S sta praticando un durissimo ostruzionismo parlamentare.
 Interventi a raffica si sono succeduti per tutta la notte, praticamente senza sosta: lo scopo è quello di ritardare il più possibile l'approvazione del decreto per evitare che subito dopo, in agosto, "alla chetichella" mentre gli italiani sono in vacanza o istupiditi dal caldo, passi poi il decreto sulla riforma costituzionale ...
Ciò che si vuole è rinviare la discussione sul ddl di riforma della Costituzione a Settembre, quando tutti sono più svegli e vigili.

Cosa è in discussione? Si tratta dell'articolo 138 della Costituzione, ovvero proprio di quell'articolo che pone dei vincoli particolari alle modifiche della carta costituzionale!

L'articolo 138 riguarda proprio il procedimento necessario per apportare modificazioni alla stessa Costituzione: si tratta ov…

La piaga delle spose bambine

Immagine
25/07/2013


Oggi gira in rete un video caricato su you tube di una bimba yemenita undicenne, Nada Al Ahdal, scappata di casa per sottrarsi ad un matrimonio combinato con un uomo molto più anziano.
Potrebbe essere una delle tante storie vere, ma sicuramente il volto, le parole, quella voce squillante ed infantile  diffusi col video rappresentano una denuncia vibrante ed accorata capace di toccare la sensibilità di qualsiasi persona che conservi la capacità di emozionarsi e commuoversi!
Il dramma delle spose bambine esiste ed è noto da tempo: secondo le stime dell'Unicef a livello globale (Cina esclusa) circa  70 milioni di donne tra i 20 ed i 24 anni si sono sposate minorenni e di queste 23 milioni si sono sposate prima dei 15 anni.
Estendendo il calcolo alle donne tra i 20 ed i 49 anni parliamo di 400 milioni di donne sposatesi minorenni!
L'India è il paese col maggiore numero di ragazze che contraggono matrimonio in minore età.
Nel 2006 è stato approvato il child marriage Prohibitio…

Il rapporto nazionale sul consumo di droghe

Immagine
25/07/2013


Come preannunciato a maggio, alla presentazione della Relazione Europea droghe 2013, il Dipartimento delle Politiche antidroga, ha pubblicato anche la relazione riguardante la nostra situazione nazionale.
I dati  sono riferiti all'anno 2012.
Uno degli  aspetti più allarmanti è emerso dal monitoraggio web per la prevenzione dell'offerta di droghe: da ottobre 2010 a dicembre 2012 sono stati individuati 116 eventi musicali illegali,  di cui 39 sono stati impediti, 25 gestiti con la presenza della forza pubblica, 38 si sono svolti malgrado la segnalazione ed 11 sono in attesa di riscontro.
Sono stati inoltre segnalati 54 siti web in lingua italiana e con server all'interno dei nostri confini nazionali e 426 pagine web: nel 63,4% dei casi la cosa si è risolta con la semplice rimozione dell'annuncio e nel 21,8% dei casi è stata chiusa la pagina web. In sintesi sono stati rimossi 270 annunci, oscurati 38 siti web e chiuse 93 pagine.

Un altro aspetto allarmante riguarda …

Una Torre di Libri

Immagine
Questo pomeriggio e domani pomeriggio nella storica Villa Macrina di Torre Del Greco (NA) vedrà il via una simpatica iniziativa culturale dedicata alla lettura ed in particolare a due generi: la narrativa, che sarà protagonista nel pomeriggio di oggi ed il  fumetto, di cui si tratterà domani.
L'iniziativa è patrocinata dall'assessorato alla cultura con la partecipazione della biblioteca comunale e dell'associazione ALT ed è mirata a promuovere l'interesse e la passione per la lettura.

28 luglio: giornata mondiale contro l'epatite (il killer silenzioso)

Immagine
In preparazione della giornata mondiale contro l'epatite, prevista per il 28 luglio, ieri l'OMSha pubblicato alcune indicazioni mirate ad incoraggiare i governi nel percorso di prevenzione e cura delle infezioni epatiche. I cinque tipi di virus dell'epatite   causano 1.400.000 morti ogni anno.
tipi  di virus B e C possono comportare malattie croniche ed invalidanti con esiti in cirrosi e cancro del fegato. Viene anche posto l'accento sul fatto che i costi sociali legati alla cura di tali patologie risultano piuttosto elevati.

Le forme più insidiose di epatite, quelle che comportano cronicizzazione, decorrono spesso silenziosamente e divengono sintomatiche quando ormai i danni epatici sono già gravi. Per questi motivi viene sottolineata la assoluta necessità di un accesso universale alle vaccinazioni, agli esami di screening ed alle terapie antivirali specifiche.

L'OMS rende noti i risultati della sua valutazione della epatite, effettuata i 126 paesi: il 37% dei paes…

Il papa al Santuario della Madonna Aparecida

Immagine
24/07/2013


Spenderò poche parole sulla visita di papa Francesco al Santuario della Madonna di Aparecida: si tratta di un evento di considerevole rilievo mediatico che è stato trasmesso in diretta televisiva da alcune reti nazionali. Francesco è il terzo papa che visita il Santuario: prima di lui Giovanni Paolo II e Benedetto XVI.
La chiesa è dedicata ad una Madonna di colore: si tratta della statua di una Madonna nera, patrona del Brasile e con una sua suggestiva leggenda: la statua fu recuperata dal fiume Paraìba, dove alcuni pescatori gettavano le reti, avendo ricevuto incarico di fornire di pesce un banchetto: la pesca era inizialmente infruttuosa fin quando non finirono nella rete prima il busto e poi la testa della statua. Dopo il recupero della madonna nera i poveri pescatori ebbero le reti piene di pesce.
La Madonna aparecida  divenne presto oggetto di culto: il suo colore la rendeva simile ai poveri e diseredati di quella terra.

Il papa oggi durante la sua prima messa al Santuario…

Stupro di gruppo: il problema di tutelare le vittime

Immagine
24/07/2013


Ha suscitato e continuerà ad alimentare numerose polemiche la sentenza della Corte Costituzionale che sancisce la "non obbligatorietà" della misura di custodia cautelare in carcere per coloro che si siano resi responsabili del reato di stupro di gruppo su donne e minori: in realtà non è la prima volta che l'articolo di legge che stabiliva l'obbligo della custodia cautelare in carcere per questo genere di reato viene contraddetta e considerata incostituzionale.

Purtroppo, al di là dei cavilli legali, un gruppo di stupratori a piede libero rappresentano una minaccia per la vittima, colpevole ai loro occhi di non avere taciuto: difficile immaginare l'impatto sociale e psicologico che una situazione del genere può produrre.

L'articolo di legge messo in discussione è il 275, comma 3 del codice di procedura penale: si tratta di una modifica introdotta con  decreto legge nel 2009 che stabilisce  la necessità di custodia in carcere per questo genere di reati.…

La doppia faccia dell'ormone dell'amore

Immagine
23/07/2013

Come Giano bifronte l'ormone dell'amore presenta due volti ed una sua conseguente ambivalenza, ma non si tratta di considerazioni di tipo psicologico (che sarebbero anche piuttosto scontate in questi termini) bensì di uno studio scientifico sull'ormone ossitocina.
Per la verità l'ossitocina è un ormone secreto dai nuclei sopraottico e paraventricolare dell'ipotalamo ed immesso in circolo dalla neuroipofisi: la principale proprietà di questo ormone è di stimolare la contrattilità del miometrio durante il parto e più in generale di stimolare la contrazione della muscolatura liscia.

Varie ricerche ne hanno però evidenziato altre  funzioni (certo con quantità differenti in circolo) individuandolo come l'ormone della felicità, dell'innamoramento e della fedeltà. Si ritiene che l'ossitocina migliori l'empatia e la fiducia, è una delle sostanze che si liberano in circolo durante il bacio, etc. Bene, ma non poteva certo finire qui!!
L'amore, si s…

Omofobia: un tema conteso tra etica e politica

Immagine
23/07/2013


Il testo di legge sull'omofobia è passato in commissione giustizia (la notizia viene trasmessa da Rainews24) e presto dovrà essere esaminato dalla Camera.
Da quanto è dato comprendere si combatte una guerra di trincea sugli emendamenti: da un lato le aree cattoliche che giocano appunto la carta degli emendamenti, formalmente per tutelare la libertà di opinione e dissenso e fattualmente anche per ritardare il più possibile l'approvazione della normativa, dall'altra le aree politiche che ritengono improrogabile l'approvazione del testo della legge e che in commissione giustizia non hanno tenuto conto degli emendamenti presentati, spostando il dibattito (che comunque resta inevitabile) alla Camera. 

Per capirci qualcosa in merito all'argomento del contendere credo che convenga  considerare in primo luogo che su di un piano giuridico il razzismo, la motivazione razziale o lo sfondo razziale in un reato costituiscono una aggravante: logica vuole che altrettanto …

Sicurezza alimentare: il rapporto del Ministero della Salute

Immagine
23/07/2013

Il rapporto del Ministerosulla sicurezza alimentare è stato presentato il 18 luglio  in conferenza stampa dal ministro Lorenzin e riguarda i controlli effettuati nell'anno 2012 con i relativi risultati.
Va detto che la percentuale di infrazioni rilevate nella catena che porta in tavola i nostri cibi, negli ultimi 10 anni è andata incrementandosi, passando da un  17,7% del 2003 al 23,5% del 2012.
L'aumento del numero di infrazioni segue di anno in anno una tendenza crescente, malgrado invece, il numero di ispezioni effettuate sia andato riducendosi nel tempo, passando dalle 300.000 ispezioni del 2003 alle 200.000 del 2012.
Insomma diminuiscono i controlli, ma crescono le irregolarità: un dato che estrapolato così appare poco confortante! La maggiore percentuale di infrazioni del 2012 si è registrata nel settore della ristorazione (che risulta comunque anche quello maggiormente controllato) seguono le produzioni e confezionamenti al dettaglio, che registrano una eleva…

Ispezioni NAS nelle strutture per disabili ed anziani

Immagine
22/07/2013


Possiamo ritenere questa una notizia non solo buona, ma, almeno in un certo senso, ottima e, considerati i tempi che corrono, una notizia buona merita di essere messa in massima evidenza: la cosa riguarda gli istituti per disabili ed anziani e il fatto positivo è che il Ministero della Sanità ha intensificato al massimo i controlli, dopo le tremende scoperte dei maltrattamenti comparse negli ultimi giorni  sulla stampa. Bene, questa notte scorsa sono stati effettuate 153 ispezioni dei NAS in quanto il Ministero della Salute ha istituito una apposita task force, sicché questo genere di controlli diverrà molto più frequente e consentirà un monitoraggio continuo delle situazioni presenti all'interno degli Istituti.
La cattiva notizia è che il risultato delle 153 ispezioni non è stato positivo dappertutto, ma ha rivelato altre situazioni di irregolarità: sono state segnalate 9 persone alla autorità giudiziaria e 21 a quella sanitaria.
Sono state rilevate infatti 9 infrazion…

Scioperano i medici dipendenti del SSN

Immagine
22/07/2013


Oggi hanno incrociato le braccia per le prime quattro ore di ciascun turno di lavoro, i medici dipendenti del Servizio Sanitario Nazionale: l'adesione alla protesta è stata del 70% ed ha di fatto bloccato interventi ed erogazione di servizi vari negli ospedali e nelle strutture territoriali. 
Si calcola che possano saltare 30.000 interventi e circa un mezzo milione di prestazioni ambulatoriali. 
Resta assicurata l'emergenza.

Lo sciopero è stato organizzato da un coordinamento sindacale che raccoglie la maggior parte delle diverse organizzazioni di categoria, per protestare contro il mancato rinnovo dei contratti e la logica dei tagli lineari che hanno interessato la sanità, come ogni altro servizio pubblico.

Gli obiettivi sono quelli di rafforzare e consolidare le strutture sanitarie pubbliche, garantire l'occupazione ai giovani ed ai precari della sanità, riformare le normative sulla responsabilità professionale, oltre che ottenere gli aggiornamenti contrattuali che…

Sovraffollamento delle carceri: Boldrini visita Regina coeli

Immagine
22/07/2013



Oggi il presidente della Camera, Laura Boldrini, ha visitato il carcere romano di Regina Coeli: ha incontrato i detenuti, che da domani intendono manifestare la loro protesta con uno sciopero della fame. L'istituto carcerario romano avrebbe capienza di 725 posti, mentre ospita ben 1.050 detenuti: anche qui il sovraffollamento è notevole e sicuramente il detenuto non dispone degli otto metri quadrati di spazio previsti dalle normative! Le unità di polizia penitenziaria in compenso risultano insufficienti: ne sarebbero previste 614 (per 725 detenuti, ndr) ma in realtà ve ne sono 460 (per 1.050 detenuti) il numero ovviamente va diviso per i turni di rotazione, che non dovrebbero essere meno di tre ...
Il presidente della Camera ha affermato che la situazione è ormai "intollerabile" sottolineando come in queste condizioni non siano possibili percorsi rieducativi. I carcerati,  riconosce Boldrini, vivono una condizione disumana e non dignitosa, non degna di un paese …

Buon viaggio al papa: partirà domani per il Brasile

Immagine
21/07/2013


Un fuori programma, uno dei suoi interventi cosiddetti "a braccio", di papa Francesco che oggi all'Angelus nel salutare la folla ha ringraziato per lo striscione di buon viaggio esposto tra i fedeli. Il pontefice infatti partirà domani per Rio de Janeiro  in Brasile, per partecipare alla 28° edizione della giornata della gioventù cattolica ed ha chiesto ai fedeli di accompagnarlo con la preghiera.

Il papa ha voluto dedicare alla Vergine la nuova tappa del suo viaggio ed ha inserito nel programma di attività previste nel corso della sua permanenza a Rio, un omaggio alla Madonna Aparecida, una visita in una struttura di recupero per tossicodipendenti, la visita in una favela ed un incontro con il Celam (Comitato episcopale latino americano).
Il rientro a Roma è programmato per la mattina del 29 luglio.



La profezia di Casaleggio e la punteggiatura

Immagine
21/07/2013

"Ibit et redibit non morietur in bello" .
Con questa frese sibillina (appunto) l'oracolo rispondeva alle madri dei giovani arruolati e spediti in guerra ai tempi della civiltà romana. La traduzione in italiano è duplice e di senso opposto a seconda del posizionamento di una virgola:

"ibit et redibit non, morietur in bello" 
che sarebbe andrà non tornerà, morirà in guerra;
"ibit et redibit, non morietur in bello"
che invece è andrà tornerà, non morirà in guerra.

La Sibilla non sbagliava mai e non si sbilanciava mai: ci sono cose nel futuro che è meglio non sapere, voi non credete?
Se conoscere il futuro fosse sempre utile, in base all'evoluzionismo di Darwin sarebbero stati selezionati nella specie homo sapiens sapiens  i soggetti con capacità divinatorie .... cosa che fino ad oggi non risulta essere accaduta e che personalmente dubito possa mai accadere.

Cosa dice Casaleggio nella sua rara, anzi unica, intervista pubblicata oggi sul blog di Gril…

Gnocchi alla sorrentina (la ricetta della domenica!)

Immagine
21/07/2013


Cari amici e smarriti naviganti domenicali: vi siete imbattuti nel posto giusto, visto che è quasi ora di pranzo .... Sto per suggerirvi infatti una delle mie preziose ricette.
Le cose stanno così: se non avete voglia di fare niente comprate gli gnocchi prima di tutto, invece nella meno probabile eventualità che siate animati da un dinamico spirito creativo appena spolverizzato con una grattatina di masochismo cenerentolesco, allora cominciate subito a bollire le patate, che è già tardi!
Quando le patate sono lessate, pelatele e schiacciatele con l'apposito utensile (lo schiacciapatate, avete presente?) e quindi impastatele con la farina. Quanta farina? Q. b. (= quanto basta, cioè! Dite la verità erano anni che vi stavate interrogando sul significato della misteriosa cifra q.b., non negate ... fa nulla!).

Attenzione la quantità di farina che l'impasto riesce ad assorbire dipende da quanta acqua contengono le patate: nella scelta delle patate perciò, preferite quelle a p…

Accordi musicali (poesia illustrata)

Immagine
21/07/2013
(disegno originale di Patrizia Ascione)

Possiamo anche lasciarci andare al fluire della musica e liberare il ritmo del nostro tempo  dalle catene dei quadranti e dalla minaccia delle lancette affilate come spade. Permettere che tutto scorra un pò come vuole: il tempo non è solo una convenzione, è soprattutto una percezione tutta nostra, che cambia con le persone,  lo stato d'animo e la situazione del momento. Il tempo non è uguale per tutti: ciascuno ha il suo, ma spesso questo lo dimentichiamo, intrappolati come siamo negli obblighi della nostra routine quotidiana e forse  soprattutto angosciati come siamo dal timore di perdere il controllo. 
Cosa accadrebbe se perdessimo il controllo?
Solo chi realmente si fida di se stesso può rischiare di perderlo ...
Provare a fidarsi: abbandonarsi a se stessi con la stessa incosciente sicurezza di un bimbo nel grembo materno, è un rischio, certo. Anche allora lo era ....




Accordi musicali

Un istante
annienta il tempo,
come una emozione …