Bruschette ... come le volete

14/07/2013


Premesso che col caldo l'appetito tende a ridursi (per non parlare neanche della voglia di cucinare) e considerato anche l'orario, al momento non mi resta che suggerirvi di preparare qualcosa di semplice,  sbrigativo e sfizioso per la vostra cena: che ne dite di preparare delle bruschette?
Il bello della bruschetta è che potete condirla come vi pare: possiamo preparare quella classica  col pomodoro, possiamo invece  metterci acciughe ed olive oppure funghi ed altro ancora.
La  bruschetta è un pò come la pizza: è socievole e si accompagna con tutto.

Tutto quanto dovete fare è tagliare delle fette di pane non troppo spesse, vi strofinate sopra uno spicchio d'aglio poi un pizzico di sale ed olio extravergine di oliva. disponete tutto in una teglia ed aggiungete il condimento che preferite come pezzetti di pomodoro, tocchetti di fior di latte, oppure verdure, già cotte e condite o ancora funghi, prosciutto, formaggio ... secondo la vostra migliore fantasia.
Infornate fino a quando i crostini saranno dorati e servite caldi: il pane deve essere tostato e croccante esternamente, ma morbido all'interno, il punto giusto di cottura va controllato, mediamente una decina di minuti in forno preriscaldato a 180° dovrebbero bastare.
Ottime anche come antipasto, potete usarle per una cena frugale, specie se a mezzogiorno avete un pò esagerato ... buon appetito!

Commenti

Post più popolari