Il papa al Santuario della Madonna Aparecida

24/07/2013


Spenderò poche parole sulla visita di papa Francesco al Santuario della Madonna di Aparecida: si tratta di un evento di considerevole rilievo mediatico che è stato trasmesso in diretta televisiva da alcune reti nazionali. Francesco è il terzo papa che visita il Santuario: prima di lui Giovanni Paolo II e Benedetto XVI.
La chiesa è dedicata ad una Madonna di colore: si tratta della statua di una Madonna nera, patrona del Brasile e con una sua suggestiva leggenda: la statua fu recuperata dal fiume Paraìba, dove alcuni pescatori gettavano le reti, avendo ricevuto incarico di fornire di pesce un banchetto: la pesca era inizialmente infruttuosa fin quando non finirono nella rete prima il busto e poi la testa della statua. Dopo il recupero della madonna nera i poveri pescatori ebbero le reti piene di pesce.
La Madonna aparecida  divenne presto oggetto di culto: il suo colore la rendeva simile ai poveri e diseredati di quella terra.

Il papa oggi durante la sua prima messa al Santuario ha parlato ai giovani ai quali raccomanda di conservare la speranza, la capacità di stupirsi (lasciarsi sorprendere da Dio) e vivere nella gioia.
Il papa vive e trasmette una devozione particolare per la Madonna a cui racconta di rivolgere le sue preghiere nei momenti più importanti: in questo caso  rimette alla madre divina  il buon esito della GMG.

L'accoglienza e la partecipazione sono state enormi e caratterizzate da una grande commozione, trattandosi anche della visita del primo papa latino americano.


Commenti

Post più popolari