Il papa sull'omosessualità

29/07/2013


Il papa, durante il volo di ritorno dal Brasile, sembra abbia  conversato a lungo con i giornalisti che viaggiavano  con lui, sicché oggi sono in parecchi a riferire e commentare le sue affermazioni su vari argomenti. La discussione più animata riguarda la posizione che papa Francesco ha espresso nei confronti dei gay. Sostanzialmente le sue sono state parole di tolleranza, né credo possibile  darne una interpretazione diversa: 
"Se uno è gay  e cerca Dio, chi sono io per giudicarlo?".


Gli omosessuali nelle parole del papa non vanno emarginati, ma accolti, sebbene la religione sanzioni gli atti omosessuali (ma non la tendenza omosessuale). Ciò che invece andrebbe combattuto sarebbe la presenza di "lobby" gay all'interno della chiesa. Il fatto è che la lobby per sé stessa  viene considerata qualcosa di negativo, quale che ne sia la sua natura, ovvero sia essa legata ad un orientamento sessuale o politico o ad interesse economico, etc.

Ora la maggior parte della stampa plaude a questo tipo di apertura, ma non manca chi fa notare che nella concezione del papa, l'omosessualità è tollerata (a condizione che non sia praticata, nel qual caso resta peccato) ma non riconosciuta legittima: questo ovviamente è vero, d'altro canto il papa può esprimere le sue aperture all'interno dei limiti dei dogmi religiosi, certo non può stravolgerli! Se non può essere cattolico il papa ...
A proposito di riconoscimenti ed a prescindere dalla personale condivisione o meno del suo pensiero, forse bisognerebbe riconoscere al capo della chiesa cattolica il diritto di essere cattolico ...
Allo stesso modo, benché Francesco abbia dimostrato in diverse occasioni la sua profonda devozione per la madonna e abbia ribadito ancora in queste sue dichiarazioni di viaggio, l'importanza delle donne all'interno della chiesa, non ritiene che il sacerdozio possa essere aperto alle donne.
Anche qui  si tratta di  una posizione già espressa dalla chiesa cattolica, che Francesco intende rispettare.





  OkNotizie

Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

L'altalena (poesia)

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: domani 25 novembre

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Il cielo stellato (poesia)