La giornata mondiale della gioventù 2013 a Rio De Janeiro

15/07/2013



Ieri il papa all'Angelus ha parlato del prossimo raduno in Brasile per la giornata mondiale della gioventù cattolica: la folla ne è stata entusiasta. Il pontefice, che per prassi partecipa all'evento, partirà tra una settimana, ma intanto già molti ragazzi sono pronti od in viaggio.
La ricorrenza avrà luogo dal 23 al 28 luglio a Rio De Janeiro.

I periodici raduni della GMG hanno  avuto inizio nel 1985 per iniziativa del papa Giovanni Paolo II e sono articolati in due  momenti distinti: le iniziative internazionali si tengono ogni due o tre anni in una città stabilita di volta in volta dal papa in carica, mentre i raduni annuali,  negli anni in cui non c'è la GMG internazionale, si svolgono localmente nelle diocesi in concomitanza con la domenica delle palme.

Questa prevista per il 2013 sarà la 28° edizione e presenterà come tematica di riflessione: "Andate e fate discepoli tutti i popoli!".

Negli anni passati il raduno si è svolto in diverse nazioni di tutto il mondo: in Argentina, in Spagna, in Polonia, negli Stati Uniti, nelle Filippine, in Francia, in Italia, in Canada, in Germania ed in Australia.
Quest'anno sarà la volta del Brasile: le attività programmate abitualmente si articolano in momenti di catechesi, preghiera, partecipazione alle messe e soprattutto riflessioni e confronti su diverse tematiche etiche e culturali inerenti la nostra vita personale e sociale tra i giovani partecipanti.

Un viaggio  che per i ragazzi, ha il senso di una esperienza di apertura che avvicina i costumi e le culture di nazionalità e lingue diverse nella fratellanza della fede condivisa.



OkNotizie

Commenti

Post popolari in questo blog

Torre Del Greco: il penoso spettacolo delle spiagge invernali

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

La giornata FAI d'autunno: cosa c'è da vedere a Napoli

Abbracciami (poesia)

Torre Del Greco: stalker a 19 anni