Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2013

Il mare non tace (poesia)

Immagine
26/08/2013



Il mare non invecchia mai
come la goccia di un pensiero
sospeso tra le trasparenze
del tuo sguardo.
Spuma evanescente
di cristallo
animata dai venti
di parole a fior di labbra.

Ma è la sorpresa
degli schizzi ribelli
che punge la pelle
quando emergono brividi
dal divino sopore
dominato dal sole.

Buone vacanze

Immagine
09/08/2013

BUONE VACANZE A TUTTI!

Buone vacanze a tutti quelli che ogni tanto passano  da queste parti!
Appena sarà superato lo stato di calamità naturale dovuto alle temperature equatoriali, il blog tornerà ed essere aggiornato: per il momento il pc va escluso in quanto fonte di calore ... e poi siamo in vacanza!!




Berlusconi dal palco ai fedelissimi: sentenza politica, bisogna ristabilire la democrazia. Il governo resta.

Immagine
04/08/2013

Questa sera Berlusconi ha arringato il suo popolo, raccoltosi davanti al palazzo Grazioli in segno di solidarietà al suo leader e in sostanza ciò che dice è che lui vuole salvare la democrazia in quanto la sentenza di condanna espressa dalla Cassazione sarebbe ancora una volta espressione della "politicizzazione" della magistratura, che sarebbe ancora una volta di sinistra.
Questa tesi è stata sostenuta anche oggi dal quotidiano "il giornale": il teorema è quello.
Ora si dà il caso che nessuno dei giudici che hanno composto il collegio della Corte di Cassazione giudicante per il caso mediaset fosse di sinistra. Questo collegio è stato riconosciuto composto da giudici "conservatori" da fonte non sospetta (Libero quotidiano) in tempi non sospetti.

La cosa è andata cosi: il presidente della Corte di Cassazione, Giorgio Santacroce, ha designato i cinque giudici, che non essendo in vacanza, avrebbero fatto parte del collegio. Presiede Antonio Esposito d…

Si continua a morire nel canale di Sicilia

Immagine
04/08/2013

Oggi altri morti nel canale di Sicilia: è stato soccorso un gommone su cui erano imbarcate 90 persone di cui 14 donne, tutti di nazionalità somala. Sono stati avvistati e soccorsi da un mercantile e quindi trasferiti a Lampedusa da motovedette delle forze dell'ordine. Secondo quanto riferito dai superstiti, tre donne sono morte durante la traversata ed i loro corpi abbandonati in mare.
Non è l'unico sbarco a Lampedusa di questa giornata: durante la notte e nelle prime ore del mattino, infatti sono state soccorse altre due imbarcazioni. Complessivamente 264 persone sbarcate nell'isola nella sola giornata di oggi. Attualmente sono tutti ospitati nel locale centro di prima accoglienza.


500 pullman: per la guerra civile?

Immagine
04/07/2013

Ieri il coordinatore del PDL, Sandro Bondi ha minacciato "forme di guerra civile" nel caso il Presidente Napolitano non eseguisse il diktat  di Berlusconi, espresso dopo la sentenza di condanna, ovvero "grazia" e "mani" sulla giustizia ovvero riforma della giustizia, secondo l'idea che ne ha Berlusconi, non si capisce se in senso immediatamente ritorsivo: questo non è stato esplicitato benché la suggestione sia forte in virtù della consecutio temporum.
Il Quirinale ha tacciato di "irresponsabilità" le dichiarazioni di Bondi, considerando "irricevibile" il ricatto del condannato.
Non contento Bondi oggi insiste: "nessuno mi zittisce".
La cosa non meraviglia: certo, se ci si sente in diritto di attaccare con tanta violenza la magistratura, perché non anche il Presidente della Repubblica?

Intanto il PDL ha organizzato un sit in davanti al palazzo Grazioli: pare che aspettino 500 pullman, ma saranno assenti i ministri d…

Campagna di stampa contro la magistratura

Immagine
04/08/2013


Scomposte e ben poco rispettose degli aspetti formali, da considerare nelle relazioni inter istituzionali,  le reazioni di tutti gli esponenti PDL, dei loro giornali e dei loro politici. 
Ieri su "Il Giornale" è comparso un editoriale che, a partire dal titolo: 

"In piazza contro questi magistrati"

proseguiva poi con frasi di questo tenore: 

"Altro che Cassazione tempio della giustizia. Qui siamo al mercato, al postribolo. Il guaio è che con le loro follie, oltre che rovinare vite, stanno per far cadere il terzo governo"
"(...) verimascalzoni, altri corrotti, altri ancora depressi, incapaci, megalomani (...)"
"Solo una boriosa e inadatta presidente della Camera, Laura Boldrini, poteva sostenere che la conferma della condanna sarebbe stato un fatto privato. Prepari le valigie, signora presidente, perché anche lei sta per andare a casa"

Più di tutto divertenti gli esercizi acrobatici compiuti dal "giornalista"  e qui le virg…

Ricetta della domenica. Brioche rustica

Immagine
04/08/2013


Allora dovremo mangiare anche oggi, malgrado tutto, ad un certo punto lo stomaco si farà sentire e per queste evenienze è sempre meglio essersi preparati per tempo. 
A farla breve:  ci toccherà preparare qualcosa di commestibile.
Supponiamo che sia uno di quei giorni in cui volete coinvolgere tutta la vostra (pigra) famiglia nell'allegra incombenza della preparazione del cibo, una specie di festa, come infatti dovrebbe essere di solito la domenica.
Voi lo fate per puro spirito altruistico, per farli divertire e partecipare, no, dico, perché nel caso vi passasse per la testa di fare realmente affidamento sull'aiuto dei bambini e meno bambini che compongono il vostro nucleo familiare, allora restereste immancabilmente delusi. 
Se già vi è capitato di provarci sapete bene che se sbattono un uovo riescono a farlo schizzare su tutto il ripiano di lavoro fin sotto i  pensili, tanto da indurvi a studiare fisica quantistica e sperimentare ripetutamente l'operazione nel vano …

Carboni ardenti (poesia)

Immagine
04/08/2013


Oggi è una domenica di fuoco da qualunque angolatura la si voglia guardare.
La domenica del grande (benché ridimensionato) esodo estivo, la domenica dello scontro istituzionale (vanno in crescendo le scomposte reazioni del PDL alla condanna di Berlusconi) la domenica del caldo più soffocante minacciato ormai da giorni dai vari uffici meteorologici. 
Insomma  conviene starsene a letto, dormire, lasciare l'auto in garage, accendere l'aria condizionata, spegnere la televisione e aspettare che passi, preferibilmente in buona compagnia oppure con un buon libro e buona musica. Comunque vada mi arrischio ad augurarvi anche oggi buona domenica e, per restare in tema, vi dedico questi versi di fuoco ...


Carboni ardenti
Carboni ardenti
in una notte di luna nuova
e  senza stelle.
Un nero assoluto,
che non può rendere
profondità e distanza,
che solo inghiotte.

Carboni ardenti:
sguardi perduti
e fiammeggianti,
malia ipnotica che guida,
dirigendo i passi
nel nulla.

Carboni ardenti
r…

Scarcerata Amina Tyler

Immagine
02/08/2013


È stata scarcerata ieri Amina Tyler, la giovane attivista tunisina, detenuta dal 19 maggio scorso per avere scritto FEMEN sul muro di un cimitero. È rimasta in prigione per tre mesi ed è anche stata accusata di diffamazione per avere difeso una detenuta incinta, picchiata da una guardia: da quest'ultima accusa è stata assolta per insussistenza del fatto, ma dovrà comunque affrontare un processo per la scritta sul muro ed il possesso  di uno spray urticante ...
Ha regalato i propri effetti personali come ricordo ad altre detenute ed è uscita senza nulla se non la riacquistata, anche se non ancora completa, libertà.

Amina è divenuta un simbolo di ribellione e riscatto per le donne del suo paese, ma questo probabilmente la rende anche facile bersaglio dell'integralismo religioso di matrice islamica.
I gruppi Femen, nati in Ucraina come forma di protesta contro il turismo sessuale, ma poi diffusisi in tutti i paesi, hanno l'abitudine di protestare a seno scoperto: una f…

Kyenge non andrà alla festa della Lega. Maroni: sbaglia lei ...

Immagine
02/08/2013

Abbiamo appreso oggi e, va detto non senza sollievo, che il ministro Kyenge ha deciso di declinare l'invito di Maroni alla festa della Lega Nord. Cosa ne deduce Maroni? "Secondo me ha capito che sbaglia".
Questo lo sconcertante commento del leader leghista riferito oggi dall'Ansa: ora per carità, qualunque persona dotata di un minimo di buon senso e di un sano istinto di autoconservazione (che sembra accomuni gli individui della specie umana al di là del colore della pelle) non dovrebbe incontrare difficoltà a comprendere che una persona che è stata oggetto di intimidazioni continue, agite attraverso volgari e reiterate aggressioni verbali, potrebbe, diciamo così, avere le sue buone ragioni per evitare di esporsi inutilmente ad altri lanci di banane.
Kyenge aveva solo chiesto una presa di posizione pubblica che fermasse le espressioni di odio razziale tipiche della Lega: non risulta che Maroni si sia neanche sognato lontanamente di far nulla del genere, né ri…

2 agosto 1980. Strage alla stazione di Bologna

Immagine
02/08/2013

Ero una dei tanti studenti universitari fuori sede a Bologna nel 1980. La sessione estiva d'esami era finita già da qualche settimana, ma avevo dovuto trattenermi per completare uno di quei lavoretti trimestrali, che capitava di fare da studenti, per arrotondare un pò. Gli studenti, è risaputo, sono in bolletta cronica o perenne: finivo giusto il 2 agosto ed avevo avvisato a casa che sarei rientrata col treno nel pomeriggio. 
Finivo di lavorare alle 12,30  ma, essendo l'ultimo giorno prima delle vacanze, contavo un pochino sulla complicità delle mie compagne, per vedere di svignarmela magari con un'oretta di anticipo. 
Erano tutte  cordiali, madri di famiglia, con un carattere aperto, spesso un pochino cicciottelle: sono così le emiliane. Fu verso le undici del mattino: venne una nostra amica e disse che era scoppiata una bomba in stazione. Io non capii, non riuscii a figurarmi la reale gravità di quanto era accaduto, forse nessuno sul momento poteva immaginare una…

Il video messaggio di Berlusconi

Immagine
01/08/2013


Subito dopo la condanna in Cassazione, Berlusconi diffonde un video messaggio al paese: nulla di nuovo.
Le prime parole sono di fatto l'ennesimo durissimo attacco alla magistratura. Berlusconi dice di confermarsi nella opinione che "una parte della magistratura" sia "irresponsabile"  una "variabile incontrollata" e divenuta un "potere dello stato".
Il potere giudiziario infatti è un potere dello Stato, in base alla nostra Costituzione, che evidentemente Berlusconi non conosce, non per azioni "irresponsabili" o "fuorvianti" dei giudici.


Il primo commento di Berlusconi va quindi in direzione del tutto opposta rispetto a quanto affermato da Napolitano, che aveva raccomandato il rispetto della magistratura.

Per il resto del suo discorso,  Berlusconi ripete di essere un onesto  perseguitato, negando ogni responsabilità rispetto ai reati per i quali è stato condannato:  continua a richiamarsi all'accanimento giudiziar…

Confermata in Cassazione la condanna per Berlusconi

Immagine
01/08/2013


Oggi La Cassazione ha confermato la condanna di Berlusconi per frode fiscale nel processo Mediaset per quanto riguarda la reclusione di quattro anni, rimane invece in sospeso la pena accessoria, cioé la interdizione dai pubblici uffici rinviata allaCorte d'Appello di Milano.

Insomma Berlusconi è riconosciuto colpevole in 3° grado di giudizio, in Cassazione, ma resta il problema della interdizione: Berlusconi potrebbe ricandidarsi in quanto la pena accessoria è stata annullata, per cui viene ancora rinviata ad un ulteriore giudizio.


Nessun commento è necessario: non resta che verificare le reazioni dei partiti e delle aree politiche.
Al momento si è espresso Grillo nel suo blog:

"Berlusconi è morto. Viva Berlusconi! La sua condanna è come la caduta del Muro di Berlino nel 1989. Il Muro divise la Germania per 28 anni. L'evasore conclamato, l'amico dei mafiosi, il piduista tessera 1816 ha inquinato, corrotto,paralizzato la politica italiana per 21 anni ..."

Ven…

L'incubo del sepolto vivo: dimenticato in cella!

Immagine
01/08/2013


Ha del surreale la storia di Daniel Chong, il ragazzo "dimenticato" in una cella di isolamento senza finestre, né servizio igienico e di 4 mq e mezzo di superficie, per ben 4 giorni.
La stampa ne ha parlato ieri, non viene precisata la terza dimensione, l'altezza del soffitto ... una cripta in effetti.
C'è materiale per trarne un romanzo: tutto ciò che può passare per la testa ad una persona "dimenticata" in un luogo come questo in quattro lunghissimi giorni.

Ieri la stampa ne parlava perché il giovane è riuscito ad ottenere un risarcimento di 4.100.000 di dollari, che dovranno essere pagati dallo stato americano. Il ragazzo era stato fermato nell'aprile 2012 nell'ambito di una operazione antidroga: era andato in un posto praticamente per fumarsi una canna, ovvero per acquistare della marijuana. Arrestato insieme ad altre otto persone, ma riconosciuto estraneo al reato di spaccio (in quella casa vennero sequestrati considerevoli quantitativi …