L'incubo del sepolto vivo: dimenticato in cella!

01/08/2013


Ha del surreale la storia di Daniel Chong, il ragazzo "dimenticato" in una cella di isolamento senza finestre, né servizio igienico e di 4 mq e mezzo di superficie, per ben 4 giorni.
La stampa ne ha parlato ieri, non viene precisata la terza dimensione, l'altezza del soffitto ... una cripta in effetti.
C'è materiale per trarne un romanzo: tutto ciò che può passare per la testa ad una persona "dimenticata" in un luogo come questo in quattro lunghissimi giorni.

Ieri la stampa ne parlava perché il giovane è riuscito ad ottenere un risarcimento di 4.100.000 di dollari, che dovranno essere pagati dallo stato americano. Il ragazzo era stato fermato nell'aprile 2012 nell'ambito di una operazione antidroga: era andato in un posto praticamente per fumarsi una canna, ovvero per acquistare della marijuana. Arrestato insieme ad altre otto persone, ma riconosciuto estraneo al reato di spaccio (in quella casa vennero sequestrati considerevoli quantitativi di ecstasy ed altri tipi di stupefacenti, ma anche armi) venne condotto in una cella a stazionare "per pochi minuti" prima del rilascio!
Quelli che avrebbero dovuto essere pochi minuti durarono però 4 giorni! Il ragazzo fu dimenticato: ha raccontato di avere bevuto la propria urina per mantenersi in vita e di avere tentato in ogni modo di attirare l'attenzione. Alla fine ha infilato i lacci delle scarpe sotto la porta, urlato e tempestato e finalmente qualcuno si è accorto di lui.
Dichiara di avere sofferto di allucinazioni a partire dal terzo giorno (senza bisogno di droghe ...).
Daniel Chong oggi ha 25 anni: chissà se proverà mai più ancora a comprare del fumo nella sua vita ...
Per il momento con il risarcimento ottenuto ha deciso di acquistare un appartamento per i suoi genitori e tenere dei risparmi. Per parte sua la DEA (Drug Enforcement Administration) ha deciso di stabilire nuove norme che prevedono l'ispezione quotidiana delle celle ed il posizionamento di telecamere.
Daniel, quando è stato finalmente liberato dal suo incubo aveva perso 7 chili ed ha dovuto essere ricoverato per disidratazione .... Nessuna sanzione disciplinare per coloro che l'hanno dimenticato ...



OkNotizie

Commenti

Post più popolari