La ricetta della domenica: frittura di pesce

01/12/2013

Cari amici, oggi è domenica  e dunque a voi spetterebbe la vostra ricetta settimanale .... bene: ci siete affezionati? Allora io comincerò col consigliarvi sul pasto a base di pesce (pranzo o cena che sia) un eccellente vino bianco greco di tufo doc, benché la falanghina,, nelle sue diverse accezioni  o qualità e varianti, che dir si vogliano, presenti, a sua volta, una discreta attrattiva .. di qui andiamo avanti ... e potrebbe non essere facile ...

Ovviamente a fine pasto è imprescindibile la pennichella con caffè schiumato al risveglio.

Fatto ciò, si può anche cominciare a ragionare: pasto a base di pesce si diceva ... vi andrebbe una bella fritturina di calamari, gamberi e trigliette??
Una cosa molto semplice: l'unica seccatura è che va preparata sul momento, insomma non potete prepararla prima e poi sedervi a tavola come se nulla fosse, ma dopo aver consumato un primo (e per l'occasione consiglio i famosi paccheri con fagioli e cozze, tanto fa freddo, o anche il classico spaghetto con le vongole ed in subordine maccheroncini con gamberetti e panna) bene: innaffiate generosamente con uno dei suddetti vini e quindi apprestatevi a preparare la frittura.
Cosa vi serve? Gamberi, calamari, triglie piccole, farina ed olio per friggere, quindi sale, pepe e limone ...
La pausa tra il primo ed il secondo,vale a dire il tempo di preparare la frittura, servirà a mantenere l'appetito ed a ricavare ancora un posticino nello stomaco per farci entrare il secondo ...
Non dovete fare nulla di particolare: il pesce deve essere pulito e lavato, poi tagliate i calamari ad anelli, infarinate tutto, mettete l'olio nella teglia, aspettate che sia bollente e quindi friggete! Quando tutto è dorato passate su carta assorbente, un pizzico di sale e pepe ed infine sul piatto di portata guarnito con quarti di limone .... vanno serviti caldi e croccanti.
Ora anche  io l'avrei preparato, ma l'hanno mangiato tutto prima che potessi fotografarlo ... vi accontenterete di una foto dei miei (ben miseri) avanzi o ne cerco una su google??
Scherzo ... buon appetito e buona domenica!

Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

C'è speranza: il WMO registra un recupero dello strato di Ozono

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

L’ombra di Peter Pan

26 giugno: giornata internazionale per le vittime di tortura

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia

A proposito di blog