I Centri Trapianti italiani funzionano sempre meglio

Una nota del Ministero della Salute ci informa che la qualità degli interventi di trapianto d'organo che avvengono in Italia risulta in costante miglioramento, avendo raggiunto e superato nei suoi risultati relativi a sopravvivenza e qualità della vita dei trapiantati, quelli registrati dai maggiori paesi europei.
I dati dei follow up di pazienti operati già nel 2011 risultano piuttosto positivi per ciò che riguarda nello specifico i trapianti di cuore, di fegato e rene.

Una rilevazione statistica effettuata nei Centri specializzati e che abbraccia il decennio 2001- 2011 fornisce buone percentuali di  reinserimento nella vita sociale e lavorativa e di soddisfacente qualità di vita, in particolare si rileva quest'esito positivo nell'89,3% dei trapianti cardiaci, nel 75,9% dei trapianti epatici e nell'89,5% dei trapianti renali.

Insomma, malgrado crisi e tagli, sembra che esistano in Italia Centri di eccellenza che non hanno nulla da invidiare al nord Europa e che di fatto salvano migliaia di ammalati ogni anno.



Commenti

Post popolari in questo blog

Torre Del Greco, criticità rifiuti: la risposta dell'Amministrazione

Torre Del Greco: dove si svolgerà la manifestazione commemorativa del 4 Novembre

Torre Del Greco: il penoso spettacolo delle spiagge invernali

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

La giornata FAI d'autunno: cosa c'è da vedere a Napoli