Istat: andamento del mercato al dettaglio. I dati di Novembre.

Sono stati resi noti ieri sul sito Istat i dati relativi al commercio al dettaglio di Novembre 2013: l'indice mensile è invariato rispetto ad ottobre 2013 ed in lieve crescita rispetto invece  al novembre 2012 (+0,1%).
Gli indici trimestrali (da settembre a novembre 2013) sono  in riduzione con un -0,5%  rispetto al trimestre precedente.
Nell'analisi specifica per ciascuna classe di prodotti, risulta che in novembre 2013 vi sia stato rispetto ad ottobre un aumento delle vendite di alimentari dello 0,2% ed una riduzione delle vendite di altri prodotti dello 0,1%. 

Allargando il confronto ai primi 11 mesi (gennaio-novembre) del 2013 e rapportandoli ai primi 11 mesi del 2012, risulta che nel complesso si registra una flessione delle vendite del 2,1% , tale riduzione del commercio al dettaglio ha interessato in maggiore misura prodotti non alimentari (-2,7%) ed in  minore misura anche quelli alimentari (-1,0%).

Al momento questi dati confermano per il mercato interno, l'andamento in discesa di vendite al dettaglio e consumi per tutto il 2013 e la stabilizzazione registrata nel mese di novembre non si presta ad alcun tipo di interpretazione  di impronta ottimistica: l'Italia sembra procedere ancora troppo lentamente per riuscire ad agganciarsi al treno della ripresa europea.



Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

C'è speranza: il WMO registra un recupero dello strato di Ozono

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

L’ombra di Peter Pan

26 giugno: giornata internazionale per le vittime di tortura

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia

A proposito di blog