Medici senza frontiere: sei rapiti in Siria

Questo pomeriggio dal profilo twitter della organizzazione Medici senza frontiere si è appreso del rapimento in Siria di sei dipendenti della organizzazione, sono  tutti europei, ma nessun italiano: tra loro ci sarebbero medici di nazionalità francese, tedesca e spagnola. Medici senza frontiere non fornisce altri dettagli per la sicurezza delle persone rapite.
Responsabile del sequestro l'organizzazione islamica "Stato islamico dell'Iraq e del Levante".
I medici sono stati rapiti per essere interrogati da un tribunale islamico in quanto accusati di collaborare con i servizi turchi: questo quanto comunicato dalla opposizione siriana.

Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Dalla parte dei bambini

Mercato immobiliare: cresce il volume di compravendite

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati