Partono oggi i saldi di fine stagione

Sono partiti questa mattina i saldi di fine stagione: secondo  la Federconsmatori  risultano in ulteriore calo rispetto allo scorso anno sia le famiglie che pensano di poter approfittare del taglio dei prezzi per acquisti (siamo al 36-37% del totale del campione esaminato) sia il budget di spesa previsto per nucleo familiare.

Le famiglie che pensano di effettuare acquisti prevedono mediamente una spesa di 195 euro per ciascun nucleo, con una riduzione dell'11,3% rispetto allo scorso anno durante il quale si era già registrato un consistente calo (-18,8%) rispetto al precedente.

Insomma il potere di acquisto è considerevolmente diminuito e la tendenza non si arresta.
La raccomandazione per i consumatori è comunque di porre attenzione alla qualità ed alla veridicità dei saldi: alcuni commercianti in questi periodi  riversano in vetrina ed in negozio tutti gli avanzi di magazzino ... questo non è onesto, naturalmente e bisogna guardarsene, è necessario verificare che il capo venga effettivamente venduto in saldo e quindi deve avere il cartellino col prezzo originario e la percentuale di sconto. Ricordiamoci che in saldo non è obbligatorio lasciar provare i capi, ma se la prova viene negata è bene che l'attenzione sull'acquisto sia massima!
Nel caso di acquisto di merce danneggiata o comunque non in linea con quanto stabilito dalle normative, è bene avere conservato lo scontrino e denunciare ai vigili urbani,  all'ufficio comunale preposto ed alle associazioni di consumatori ...

Insomma i soldi sono pochi: meglio essere oculati!

Commenti

Post popolari in questo blog

Torre Del Greco, il parcheggio al porto: la protesta viaggia sui social

Torre Del Greco, criticità rifiuti: la risposta dell'Amministrazione

Torre Del Greco: dove si svolgerà la manifestazione commemorativa del 4 Novembre

L'Italia non è un paese per giovani: lavorano solo i vecchi

L'egemonia del Lombardo-Veneto: domani il referendum