Tutti al mare! Richiesta la riammissione alla balneazione per il litorale di Torre Del Greco

Questa mattina il sito del Comune di Torre del Greco  informa dell'esito positivo dei rilevamenti dell'ARPAC sul litorale cittadino, sicché la Regione Campania ha richiesto la riammissione alla balneazione per l'intero tratto di litoranea di pertinenza del Comune.

A dire il vero non è che fino ad oggi la presenza dei divieti abbia impedito alle persone  di bagnarsi: molti dei residenti, specie quelli che per vari motivi non si spostano nella stagione estiva, hanno continuato ad usufruire del nostro mare e delle spiagge più o meno attrezzate e probabilmente per loro non cambierà molto.

Secondo il comunicato del Comune i rilevamenti ARPAC (Agenzia Regionale Per la Protezione Ambientale Campania) vengono effettuati a cadenza quindicinale ed attualmente i valori riscontrati alle analisi rientrano nei limiti previsti dalla legge per la balneabilità delle acque.
Gli esami sono stati effettuati sui tratti di mare che vanno dalla torre di Bassano fino a Santa Maria la Bruna e gli esiti sono risultati tutti conformi alla normativa.

Al momento tuttavia il portale delle acque del Ministero della Salute, pur avendo contrassegnato Torre Del Greco con due inequivocabili pallini verdi, continua a segnalare come balneabile nella città solo la zona di via Calastro: si attendono quindi ulteriori aggiornamenti.



Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia

Il bambino epilettico a scuola