Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2014

Cosa si mangia? Parliamo tanto di cibo, ma non di tanto cibo ... (riciclo degli avanzi)

Immagine
Allora, cari amici ed amiche: rieccoci alla nostra nota festa gastronomica domenicale.
Ci siamo tutti (o quasi) cimentati ai fornelli oggi con successo variabile, secondo l'appetito dei commensali e la nostra abilità. Qualcuno di voi potrebbe giustamente domandare:
- ma non basta che abbiamo dovuto cucinare? Dobbiamo pure parlarne?
Non so se effettivamente dobbiamo parlarne: per elaborare una risposta dovremmo operare calcoli complicati per misurare e combinare nei diversi risultati possibili, i nostri coefficienti masochistici, narcisistici, creativi e maternalistici, ma insomma sarebbe un calcolo complicato e noi vogliamo parlare di cucina, mica di matematica, vero??!

Stepchild adoption: la sentenza del TM romano

Immagine
Se ne parla da un paio di giorni di questa cosiddetta "storica" sentenza del Tribunale per i Minorenni di Roma, che ha riconosciuto il diritto di adozione ovvero di affiliazione da parte di una omosessuale donna, non madre biologica, che già da dieci anni convive con la compagna, madre biologica della bimba adottata, la cosiddetta stepchild adoption.
Tali e tante sono state le polemiche che mi è capitato di leggere, che mi sento di intervenire con alcune considerazioni senza scherzi, né ironie:parliamo di bambini e parliamo sul serio.

L'autunno torrido: disoccupazione e deflazione

Immagine
Ipse dixit: "Se i sindacati vogliono un autunno caldo, già l'estate non è stata un granché ...."

Così con la sua abituale battuta scanzonata pochi giorni fa il nostro premier rispondeva ai sindacati, assicurando comunque che "noi andiamo avanti".
Bisogna riconoscere che probabilmente da un punto di vista psicologico, questo è appunto lo spirito giusto per affrontare le cose quando il mondo ti crolla addosso: bisogna sentirsi più forti per riuscire effettivamente ad esserlo! Anche sotto il profilo psicologico tuttavia, se le cose vanno male è utile essere disposti a mettere in discussione alcune scelte ed interpretazioni della realtà volendo realmente  sperare di poterne cambiare il corso.
Bene è probabile che dal punto di vista politico valgano proprio le stesse regole, quello che invece è certo è che l'autunno sarà non solo caldo, ma torrido sotto ogni profilo climatico, politico ed economico.

Economia criminale: il primato alla Lombardia

Immagine
170 miliardi di euro l'anno è il volume d'affari  stimato dalla Cgia di Mestre per l'economia criminale in Italia: sono state inseriti nel computo solo le transazioni illecite come traffico di armi e di droghe, sfruttamento della prostituzione, ricettazione, contrabbando e smaltimento illegale di rifiuti, mentre sono stati esclusi un'altra categoria di reati, quelli più violenti,  come estorsioni, rapine, furti ed usura.
Le stime di un fatturato annuo di 170 miliardi  sono state elaborate dalla Cgia sulla base di dati resi disponibili dalla Banca d'Italia.
Le regioni italiane maggiormente interessate dal fenomeno sono in ordine di intensità della contaminazione dell'economia da parte del malaffare:

Gli 80 euro zoppi e la moltiplicazione dei pani e dei pesci

Immagine
Premetto che io sono una persona fondamentalmente ottimista e purtuttavia con un buon contatto e corretto esame di realtà: perché ve lo dico? Sempre meglio mettere le mani avanti in certe circostanze, nel caso qualche maligno mi dovesse considerare da ricovero: è una fissazione lo so, ma come si dice ... chi pratica lo zoppo ... per carità, certo è un modo di dire discutibile per le eventuali sospette sfumature discriminatorie che qualcuno potrebbe rilevare verso chi vive con una limitazione motoria, quindi a scanso di equivoci, diciamolo pure: zoppicare è bello, anche perché a correre ci viene il fiatone!
Questo modo di dire tuttavia, per chi non lo avesse notato, mette in evidenza soprattutto l'attitudine imitativa umana: siamo parenti stretti delle scimmie ed almeno il 90% di quanto abbiamo imparato lo si deve ai meccanismi  di imitazione e allora ... che c'entrano gli zoppi? Gli zoppi possono essere capaci di un lucido esame di realtà e la disabilità motoria non influisce…

Carta Graffiata: una breve raccolta di versi

Immagine
CARTA GRAFFIATA 
Cari amici  ho raccolto le mie poesie più recenti in un piccolo libro: chi normalmente mi segue sa che si tratta di versi sparsi ed indisciplinati, pietruzze raccolte per la strada e che io custodisco con la stessa ingenuità primitiva con la quale i bambini raccolgono e conservano pezzi di ordinarie conchiglie trovate sulla sabbia bagnata al confine col mare. 
Spesso sono corrose di salsedine ed i colori a volte risultano sbiaditi, ma di solito sono levigate dalle onde, colorate e lucenti.

Epidemia Ebola: la roadmap OMS

Immagine
Oggi a Ginevra l'OMS ha comunicato il suo programma internazionale con l'obiettivo di contrastare l'epidemia di virus Ebola in Africa occidentale fino a domarla nel giro dei prossimi 6-9 mesi.
L'intensificarsi dell'allarme è legato alla osservazione che circa il 40% dei casi segnalati sono delle ultime tre settimane, il che evidentemente depone per una escalation nella diffusione del virus.
La elaborazione del programma OMS si è avvalsa del contributo  delle strutture sanitarie nei paesi colpiti,  di alcuni istituti bancari e di governi che hanno offerto un supporto finanziario ed ancora di organizzazioni come Medici Senza Frontiere e diverse agenzie delle Nazioni Unite.

Nuove cure per il diabete: scoperti i meccanismi alla base della malattia

Immagine
Una interessante ricerca condotta in Nuova Zelanda da un gruppo di studiosi guidati da Garth Cooper e pubblicata su The FASEB Journal, ha permesso di individuare i meccanismi biochimici che sono alla base del diabete sia di tipo I (diabete giovanile insulinodipendente) che di tipo II (diabete grasso dell'adulto). Sembra infatti confermato che entrambe le forme di diabete riconoscano all'origine il medesimo meccanismo: la molecola che gioca un ruolo fondamentale è l'amilina: si tratta di un polipeptide normalmente prodotto dal pancreas insieme con l'insulina e che in condizioni normali ha precisi compiti di regolazione metabolica.
L'amilina infatti induce senso di sazietà, blocca la produzione di glucagone in presenza di un'alta concentrazione di nutrienti nel sangue, impedendo quindi che possa giungere in circolo altro glucosio, e regola infine, insieme con l'insulina stessa, la concentrazione dei nutrienti ematici.

Il prezzo della libertà in Palestina

Immagine
Nello scorrere alcuni quotidiani on line questa mattina, sono stata colpita da una raccolta fotografica dell'Ansa che immortala alcune immagini dei festeggiamenti in strada a Gaza dopo l'annuncio della tregua permanente diffusa ieri: gente  e folla per strada, le auto che scorrazzano con i passeggeri in piedi ad agitare bandiere ed elevare le mani atteggiate al simbolo di vittoria, i volti di tanti bambini che sorridono felici.
A vederli così contenti, come se festeggiassero un campionato di calcio invece di essere reduci  da tanti giorni di terrore e di morte, veramente ho sentito salire dal petto una emozione indecifrabile che mi ha come inghiottito la testa ed inumidito gli occhi.
Eh si, dopo 50 giorni di guerra, bombardamenti, invasioni e massacri i palestinesi festeggiano finalmente la pace annunciata e sono felici, malgrado i loro 2.143 caduti, malgrado le case rase al suolo ed ogni altra miseria e bruttura la guerra abbia portato.
Loro sono convinti di avere vinto, perc…

Possibile la diagnosi precoce di SLA grazie alla ricerca italiana

Immagine
Grazie ad una ricerca tutta italiana, pubblicata sulla rivista Neurology il 13 agosto di quest'anno, sembra che sia finalmente possibile diagnosticare precocemente i casi di Sclerosi Laterale Amiotrofica, una malattia neurodegenerativa tutt'ora incurabile, benché nel tempo siano stati realizzati alcuni progressi nel campo delle terapie.
Si tratta di una patologia particolarmente drammatica in quanto colpisce le cellule nervose motorie (sia il primo che il secondo neurone di moto con paralisi quindi sia di tipo centrale che periferico): questo significa che, salvo rari casi di associazione con parkinsonismo e demenza, la malattia per se stessa non compromette le funzioni cognitive, lasciando così chi ne è colpito nella condizione di assistere lucidamente al progressivo deterioramento delle proprie condizioni fisiche fino alla fine, vale a dire fino alla paralisi respiratoria.
L'esito della malattia è tutt'ora infausto ed il decorso dall'esordio dei sintomi alla mort…

Il sentiero smarrito nel tramonto (poesia)

Immagine
Quando l'aria è limpida ed il cielo sgombro, quando il sole ha dominato incontrastato durante il giorno dissipando ogni velo e scacciando ogni fantasia dei tumuletti che scorrazzano a mezz'aria come inutili capricci puerili, allora  rimane come un pulviscolo sospeso a stemperare i colori della luce che va spegnendosi e boccheggiando sacrifica al mare il suo ultimo canto di cigno.
Soltanto quando il sole si immerge rivelando l'idea di eterne tempeste di fuoco è dato all'occhio umano di fissarlo per brevi istanti, non durante il giorno, non quando ne sarebbe accecato, come divina punizione della sua superbia.
Questa è l'ora in cui ogni cosa si placa, l'ora dei richiami degli uccelli, raccolti in stormi per tornare al nido, è l'ora degli sguardi che si posano sui riflessi struggendo i ricordi come cera che sgocciola sotto la  fiammella.
Scivolano pensieri e rapprendono sul fondo in nuove forme a creare altre storie finché la luce scompare ...

Studio OMS: manca la prevenzione per i nati prematuri

Immagine
Secondo una indagine OMS sono circa 15 milioni ogni anno i nati prematuri ed il 60% delle nascite pretermine si verifica in Asia ed in Africa proprio dove scarseggiano le risorse per l'assistenza ottimale alla maternità. Nel complesso è stato valutato che mediamente un bambino su dieci nasce prima del termine:  lo studio è centrato sui parti che avvengono tra la 26° e la 34° settimana di gestazione (tenendo conto del fatto che viene considerato a termine un parto tra la 38° e la 42° settimana) si tratta di situazioni a rischio per la salute del neonato in quanto la prematuranza è la principale causa di morte e disabilità neonatale.

Immagini del tempo libero di una strana estate

Immagine
In questo blog (ma non soltanto nel blog) ho sempre privilegiato le parole come strumento di comunicazione, non che non apprezzi anche le immagini: spesso ne ho proposte anche di mie personali, benché il più delle volte mi sia limitata a sceglierne alcune dalla rete.
Bene questa sera proverò a fare qualcosa di nuovo e vi racconterò storie di tempo libero e di luoghi che nella loro sequenza rappresentano un pezzetto di percorso e lo farò esclusivamente attraverso immagini rigorosamente mie: non sono un granché di fotografa e non dispongo di grandi attrezzature, quindi non cominciate subito a lamentarvi!

La vacanza perfetta

Immagine
Non tutti gli italiani quest'anno sono riusciti a partire per le vacanze: chi lo ha fatto o sta per farlo in genere si è allontanato per un periodo breve, anche di pochi giorni.
La Confesercenti lamenta una riduzione del fatturato nel mese di luglio di ben 400 milioni con un calo del 30% del turismo balneare e del 15-20% di quello in montagna: colpa del tempo variabile e della crisi, insomma un'estate attesa, ma che tarda ad arrivare sotto ogni profilo.

Secondo una ricerca di Confturismo-Istituto Piepoli, il 79% degli italiani (di quelli che hanno potuto permetterselo) ha preferito restare nei confini nazionali ed il turismo sarà per il 62% di tipo balneare, mentre per un 22% verranno preferiti tour culturali in città d'arte e per il 20% invece le mete turistiche sono in località di montagna.
In sintesi le condizioni climatiche hanno finito per peggiorare una tendenza al calo del business vacanze già presente negli anni trascorsi e quello che ne ha risentito maggiormente è …

Il cielo stanotte: superluna e stelle cadenti!

Immagine
Tutti gli animi romantici ed amanti della misteriosa bellezza della natura notturna avranno di che deliziarsi questa sera: ricorre oggi infatti per  tradizione la notte di San Lorenzo, quella delle stelle cadenti, ma  le stelle quest'anno non saranno le sole a movimentare la notte: avremo infatti anche una luna particolarmente luminosa, una superluna, vale a dire una  luna piena al perigeo, nella sua fase più vicina alla terra e tale quindi da apparire più grande e più luminosa del solito.
Insomma vedremo un cielo forse  troppo chiaro per riuscire a godere della tradizionale pioggia di meteore o forse no: magari con un pochino di fortuna ce la faremo ad ammirare sia la luna che le stelle.
La pioggia di meteore sono le cosiddette Perseidi, che in questo periodo dell'anno segnano i nostri cieli di quelle luminose tracce di speranza affidate ad un pensiero segreto, un desiderio fugace che si consuma dinanzi ai nostri occhi in un baleno, appena il tempo di una emozione non espres…

Massacro a cielo aperto (poesia)

Immagine
L'orgoglio dei popoli che non possono essere asserviti, l'arroganza del potere che confonde la forza militare con la superiorità  umana, religiosa e razziale. Massacri che la storia e la natura conservano nella memoria, incise nelle proprie cicatrici. Una guerra che non è guerra, ma sterminio, dove i corpi bruciano all'aperto sulla nuda terra e la belva umana si nutre delle creature indifese, accampando pretesti, come il boia che gode ad uccidere, ma lo fa per legge ...

La terra santa