Cestino di zucchini (ricetta)

Buongiorno e buona domenica, cari amici! Ma forse oggi dovrei dire: buona festa dei nonni!
Per chi è nonno/a ed anche per chi qualche nonno/a lo ha ancora..
I miei nonni non ci sono più da un bel pezzo, ma se voi oggi potete leggere le mie ricette lo dovete in buona parte al lavoro della mia nonna Chiara: lei è la nonna da cui ho ereditato il nome (benché il mio sia latinizzato) e non soltanto il nome.
Mia madre in genere mi lasciava spendere tutto il mio tempo sulle sudate carte e difficilmente chiedeva il mio aiuto in cucina, al di fuori del gioco di collaborazione e partecipazione che a volte le mamme fanno per intrattenere i piccini, questo sì, lo faceva, ma cucinare proprio me l'ha insegnato la nonna. Quando mamma era assente da casa per altri ed importanti impegni in famiglia (tipo c'era da assistere qualcuno in ospedale) a casa restavamo io e la nonna come donne e naturalmente tutti dovevano mangiare: brutto vizio, osserverete voi, e non posso che condividervi, ma è così che va la vita!

La nonna aveva difficoltà a camminare e di conseguenza io diventavo il braccio della sua mente e .... si cucinava! Gli altri mangiavano, ovvio, insomma ce la cavavamo!

Di cosa volevo parlarvi? Si il cestino di zucchini: io l'ho preparato stamattina, voi potete farlo anche per cena, è semplice. Dobbiamo preparare una pasta brisè e poi riempirla con zucchini formaggio ed uova. Cosa vi occorre?
Per la pasta brisè: un uovo, un pizzico di sale, 300 gr. di farna, 150 gr. di margarina, mezza bustina di lievito in polvere.
Per il ripieno: mezzo kg. di zucchini, due uova, una bella grattata di parmigiano tre sottilette di emmental, sale e pepe.

Impastate rapidamente la pasta brisè: deve avere la consistenza di una pastafrolla e non sbriciolarsi, stendete la sfoglia col mattarello e foderate una teglia già imburrata ed infarinata.
Lavate e bollite gli zucchini con un pizzico di sale, colateli, tagliateli a rondelle e disponeteli nel cestino di pasta brisè, copriteli con le sottilette di emmental, sbattete due uova con due bei chcchiai da tavola di parmigiano grattugiato ed il pizzico di pepe e sale, quindi versate sugli zucchini dentro al cestino che state preparando. Scollate delicatamente la pasta brisè dai bordi del ruoto (come mostrato nell'immagine) usando un coltellino, quindi infornate a 180°C per 20-30 minuti e ..... buon appetito!

Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

C'è speranza: il WMO registra un recupero dello strato di Ozono

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Come difendersi dalla psicopolizia

L’ombra di Peter Pan

20 giugno: la giornata mondiale del rifugiato

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia