La mia intervista ad uno dei miei blogger preferiti

Non posso negare che tra i blogger che sono in giro alcuni godono pienamente della mia ammirazione: quelli che apprezzo maggiormente sono indicati nella home page del mio blog tra i blog amici.
L'intervista al blogger preferito è  la mia risposta  alla cara amica blogghidee che, previo sondaggio, ce lo ha proposto nella sua community come post (diciamo) tematico.
Ad onor del vero la ragazza non è riuscita a nascondere del tutto le sue attitudini maliziosamente intrusive, perché nel sondaggio l'alternativa era scrivere un post parlando di se stessi.... e potete capire che tutto il popolo del web che circola in quella community si è affrettato a votare per l'intervista al blogger preferito: nulla da fare, non che manchino i narcisisti tra i naviganti, ma malgrado questo, se si tratta di parlare di se  stessi... la paura di solito ha la meglio, sicché...
Cosa ho votato io? Eh! Il voto era anonimo, ma lei (l'amica)  lo sa (immagino) ed a voi non  lo dico!

Ho scelto per la mia intervista Ferruccio non solo perché ha un blog bello ed interessante, ma anche perché è una persona seria, garbata e disponibile, il che mi ha garantito una intervista veloce e senza incidenti: pensate cosa sarebbe stato di me se avessi intervistato qualcuna delle anime perverse (che adoro tra l'altro) capace di prendere per i fondelli anche il padre eterno...

Ferruccio gestisce con successo il suo blog: riesce ad inventare post interessanti ed originali e può perciò contare su numerosi lettori. Naturalmente occorrono anche buone capacità tecniche per raggiungere certi risultati, così nel corso della breve intervista (Bloghidee ci ha concesso solo 5 domande) ho provato a carpire qualche piccolo segreto.

- Ciao Ferruccio, vorrei intervistarti.
- Ne sono lusingato!
- Perché blogghi?
- Perché mi serve per la mia attività di scrittore ed anche per lavoro: SEO e blog per aziende.
- Qual è la tua chiave di successo?
- Generosità e passione.
- Sul piano personale il blog è un arricchimento o un esaurimento?
- Arricchimento.
- Di cosa realmente preferisci scrivere?
- Tutto ciò che fa cultura e mi arricchisce.
- In quali ore del giorno ti senti più creativo?
- Le ore più creative sono quelle che vanno dalle sette alle dieci del mattino.

La curiosità e la voglia di crescere, ampliando i propri orizzonti di conoscenza, la motivazione personale interna e la voglia di lavorare a mente fresca al mattino, ovvero il considerare il blogghing un vero e proprio lavoro appassionante coniugato con la gentilezza e disponibilità verso gli altri, sono la chiave del suo successo... cose semplici in fondo, ma terribilmente difficili da apprendere per chi non le possiede... in fondo sono cose che o si hanno oppure non si hanno...

Commenti

  1. Hai ragione, Clara, il Blog di Ferruccio un punto fermo nel Web :-)

    RispondiElimina
  2. Bella intervista, complimenti. Mi è piaciuto molto lo stile fulminante delle domande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Oreste... Disponevo solo di 5 domande,questa era la regola del gioco ed ahimè io non sono esperta di interviste... fosse per me ne farei mille di domande!

      Elimina
  3. è nello stile di Clara :-) lo fa anche con me

    RispondiElimina
  4. io non vengo intervista. mi chiede cose, mi fa domande, risponde alle mie, dialoghiamo.. il suo stile però è quello ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti fa piacere Gabriella posso intervistarti quando vuoi così forse imparo anche ad intervistare le persone ed a fare le domande giuste per ottenere risposte interessanti ;-)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Amicizia: un valore confermato dalla scienza

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia

Creme di verdure per condire la pasta (ricetta)

Il bambino epilettico a scuola