Liebster award per la natura

Cari amici, quest'oggi ci dedicheremo al relax e ad un sano esercizio di socializzazione.
Il fatto è che devo rendere omaggio a due diverse amiche, ciascuna delle quali merita un post distinto tutto per sé, anche se a questo riguardo vado a rammaricarmi per la scarsa partecipazione al gioco della strega che vi avevo proposto per Halloween (pusillanimi!!) ma andiamo oltre e parliamo della mia prima amica: 
 Poiana, autrice del blog la natura che ci circonda mi ha nominata per il Liebster award per la natura. 

Ecco, vengo e mi spiego, sarà credo la terza o quarta volta che ricevo una nomination di questo genere e, da quanto intuisco, il principio ispiratore di questi giochi in parte sta nel linkarsi a vicenda,  scambiandosi la cortesia di una piccola e reciproca pubblicità, ma considerare solo questo aspetto sarebbe davvero riduttivo: in realtà si tratta anche di un attestato di reciproca simpatia e stima ed un modo per conoscersi e farsi conoscere più a fondo dai blogger amici e dai lettori.

Il gioco consiste nel rispondere ad una breve intervista e nel proporre a propria volta una intervista a blog amici: so per esperienza che non tutti i blogger interpellati vorranno rispondere, alcuni si considerano molto seri e preferiscono rifuggire dal sospetto di spam implicito, come rilevavo sopra, nei post di questa natura (anche quella che non ci circonda, ma ci assedia per farci fuori).


Può darsi che io sia ottimista e preferisca valorizzare l'aspetto di reciproca amicizia e stima contenuto nella designazione dell'award.

Può darsi che io sia pusillanime e preferisca evitare che qualcuno possa sentirsi trascurato, snobbato od offeso.
Può darsi che io sia un vuoto a perdere e ci goda nello scrivere frivolezze.

                                                (Ai posteri l'ardua sentenza!


Fatto sta che dopo le prime due volte in cui sono riuscita a glissare e declinare l'invito, anche perché inizialmente non mi era del tutto chiaro il senso della cosa, alla fine ho scelto di rispondere ed entrare in gioco: in fondo il mio è un blog amatoriale, quindi posso permettermi anche questo ;-)


Veniamo ora al dunque, ovvero alle domande che mi son state poste, ma sia chiaro che potrei avvalermi a buon diritto della facoltà di non rispondere...


L'intervista di Poiana:



  • 1) Ti ritrovi tuo malgrado messo in mezzo ad un litigio fra un amico ed un'altra persona e sai che il tuo amico ha torto marcio. Lo spalleggi comunque oppure lo affronti e gli spieghi dove sta sbagliando? Allora.... se l'amico ha torto marcio, prima  cerco di sedare gli animi, una volta separati i contendenti, parlo al mio amico in privato: non posso attaccarlo in presenza di un estraneo, ma in privato e dopo averlo lasciato calmare, gliene conto sia 4 che 8, se lui sbaglia mette in difficoltà anche gli amici (me compresa).
  • 2) Dovendo scegliere uno sport da praticare quale preferiresti e perchè? Vanno bene gli esercizi di respirazione sul divano? No perché sono un pò pigra, nello sport si suda ed io dovrei farlo dopo una giornata di lavoro: va bene lavorare quando ti pagano, ma perché lavorare gratis? Anzi magari pagando la palestra? Vabbè lo sport è salutare, scherzo (diciamo così) la marcia va bene perché è il più naturale ed io amo camminare a piedi.
  • 3) Mare, montagna, lago, campagna o città? Mare.
  • 4) Buttare o riciclare? Riciclare.
  • 5) La tua macchina/moto ti abbandona in mezzo al nulla ed il telefonino è scarico. Ti disperi aspettando un aiuto dall'Alto dei Cieli o ti rimbocchi le maniche e cerchi di capire cos'è che non va? Me la faccio a piedi: toglietevi serenamente dalla testa che io metta mano al motore.
  • 6) Un'amico ha avuto un piccolo incidente e si è fatto male: vai in preda al panico oppure cerchi di aiutarlo in maniera lucida e nel frattempo lo rassicuri? La seconda.
  • 7) Devi partire e non sai a chi lasciare il tuo amico a quattro zampe: scegli una pensione o chiedi ad un amico di occuparsene? Pensione.
  • 8) Agriturismo o grande albergo? Dipende.
  • 9) Genere musicale preferito? Jazz, rock e blues.
  • 10) Sei ad una festa con la musica, ma nessuno balla: fai da apripista o aspetti fino a quando non si riempie? Chi ti dice che ballerò quando si riempie??
  • 11)  E' una bella giornata con temperatura mite, devi andare in un luogo ad un paio di chilometri da casa tua: prendi la macchina/moto o preferisci fare una passeggiata? Vado a piedi se ho tempo, s'intende :-)
Bene a questo punto dovrei elaborare la mia intervista: mi limiterò a 7 domande alle quali i blogger nominati sono invitati a rispondere. Procediamo!


La mia intervista:


  • Sta suonando la sveglia: qual è il tuo primo desiderio, vorresti un caffè a letto o rigirarti e continuare a dormire?
  • Dopo una giornata faticosa preferisci uscire per distrarti o accoccolarti nel tuo plaid preferito a guardare la tele?
  • Gatto o cane?
  • Sei in bici di fronte ad una salita troppo ripida: porti la bici a mano o torni indietro?
  • Nell'abbigliamento preferisci la comodità o l'eleganza?
  • Ti rilassa di più ascoltare musica o leggere un libro?
  • La cosa migliore che ti è capitata nella vita?
Allora, siamo giunti alle ultime battute, nominerò ora alcuni blogger amici (forse) che non si sa se e cosa risponderanno...

Nomination:

Tisbe                                             (perché l'adoro)
Licia J                   (per le sue bellissime poesie: vorrei conoscerla meglio)
Tizianeda                             (per la sua disarmante semplicità)
Carolina                            (per la sua fresca franchezza)
Barbara                                (perché mi incuriosisce)
Vincenzo                            (perché ogni tanto è saggio)
Giuseppe                        (per il suo simpatico entusiasmo)

Credo di avere concluso ... non mi rimane che avvisare i destinatari del "premio" (quelli me lo tireranno dietro 'sto premio...  :-D ma questo è il gioco...)

Niente paura: divertirsi ogni tanto fa bene alla salute!



Commenti

  1. Ciao Clara, grazie per aver partecipato e risposto :D alla fine è solo un gioco, dai! In realtà ho posto quelle domande perché sono situazioni in cui mi sono trovata e mi incuriosisce sapere cosa avrebbero gli altri fatto al posto mio (la prima in effetti l'ho posta male, l'ho notato ora, ma hai risposto esattamente come immaginavo ^_^).
    Gli esercizi di respirazione sul divano li prendiamo come una forma di meditazione e li facciamo valere ;)
    Ma comeeeeee???!!! Dai, davvero non balli alle feste? Niente niente niente? Non ci credo, su....

    P.S. il gioco della strega di Halloween non l'ho proprio visto :( mi sono accorta ora che non mi stanno più arrivando le notifiche dei tuoi post, non so che ho combinato. Appena smetterà di piovere e potrò ricollegarmi dal pc cercherò di capire perché.
    Buona notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla Poiana: anche quello era un gioco.... maliziosetto (lo confesso). Grazie per la meditazione sul divano!! (vittoria) alle feste, eh... piccola mia ;-)
      Buona notte tesoro, felici sogni!

      Elimina
  2. Grazie per il "piccola" mia :D
    Ho capito cos'era successo, anche se non ho capito perché ed ora non dovrebbero più sfuggirmi i nuovi post.
    Buona giornata cara, a presto :)

    RispondiElimina
  3. Belle risposte Clara e su qualcuna concordo proprio con te!
    Respirazione sul divano... il mio sport preferito! Magari con un libro inn mano!!!!
    Ciao e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patricia... Anche tu una salutista ed una sportiva, eh?? Ahah il fatto è che noi non abbiamo bisogno di preoccuparci dello sport: i ritmi quotidiani ci mantengono in perfetta forma! Un bacione Patricia

      Elimina
    2. Sarà quello... solo che quando poi dal divano mi devo alzare.... gru!!!!!!
      Buona serata e buon weekend.
      Un abbraccione!

      Elimina
  4. Clara grazie e scusa il ritardo.
    Ma all'intervista dove devo rispondere ? Nel mio blog o mandarle a te? io sono imbranata per queste cose?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carolina: se vuoi puoi rispondere con un post sul tuo blog. Il rituale vuole che venga linkato il post che ti ha conferito l'award, che tu risponda alle domande dell'intervista, che tu crei a tua volta una intervista da passare ai blogger che tu sceglierai... ;-) Buon lavoro

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Amicizia: un valore confermato dalla scienza

Sessismo: un modo di reagire alle proprie insicurezze

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia

Creme di verdure per condire la pasta (ricetta)