La sinistra masochista

Secondo Wikipedia da alcune statistiche rilevate nel 1998 sulla prevalenza di destrimani e mancini, risulta che il 7-10% della popolazione adulta è mancina e che la cosa è più frequente nel sesso maschile.
Io faccio parte del 90-93% che invece è destrimane, essendo anche il mio sesso femminile, fino a prova contraria.
Questa circostanza oggi mi ha permesso di cogliere, almeno a livello intuitivo, il senso dei proclami del nostro premier Renzi, che di fronte alle defezioni ed alla crescente dissidenza interna al PD parla di masochismo della sinistra.

Un sospetto ce l'avevo anch'io da quando Renzi è diventato segretario infatti: il fatto è che con la segreteria di Renzi sono state rottamate falce e martello, ma si è aperta l'era del chiodo e martello e qui entra in gioco il mio essere destrimane che mi ha permesso di capirlo.

Mi spiego: se voi siete destri e volete mettere un chiodo del muro (si un chiodo, di quelli che facilmente bucano i palloncini) allora con la destra prendete il martello e date dei colpi, mentre con la sinistra tenete il chiodo cercando di guidarlo dritto perpendicolare alla parete.
Cosa succede? Accade che il muro sia duro e voi picchiate forte, poi fatalmente sbagliate mira e martellate sulla mano, la sinistra che si fa male.
Voi imprecate e ve la prendete con la vostra mano: quell'idiota si è posizionata male, si vede che le piace prendere martellate, dunque è masochista!

Mutatis mutandis ecco che si spiega tutto: Renzi è destro (innegabilmente, ma proprio destro, destro, al servizio delle lobby economiche e finanziarie, per intenderci) però sta nel Pd (ed ecco spiegato il martello) lui ha rottamato la falce ed ha preso tutto per sé il famoso martello: la dissidenza, quella che si preoccupa più del sociale, diciamo, gli fa venire mal di testa, peggio di un chiodo appunto e dunque, per sua natura lui non può che martellare nella speranza che il chiodo si blocchi nel muro e smetta di infastidirlo, anche perché i chiodi sono pericolosi e possono bucare i palloncini, specie se sono stati già ben gonfiati.
Ecco dunque che lui, per la fretta di agire martella non solo il chiodo, ma anche tutto intorno al chiodo, così gli si fa male la sinistra (anche a lui) e lui reagisce esattamente come fate pure voi: sacramenta la sinistra ed il suo (innegabile) masochismo.

Allora è tutto chiaro? E non vi azzardate ad insinuare che la destra sia maldestra nel martellare la sinistra: è evidente che invece la sinistra è masochista... non vorrete mettervi tra i masochisti anche voi, spero bene!!

Commenti

Post popolari in questo blog

Amicizia: un valore confermato dalla scienza

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia

Creme di verdure per condire la pasta (ricetta)

Il bambino epilettico a scuola