Un doodle per Giorgio Morandi

Barattoli e bottiglie con contrasti cromatici nitidi e soprattutto caratterizzati dall'evidenza della terza dimensione, come nella moderna visione cosiddetta in 3D, sono presenti nel doodle che google oggi ha dedicato all'anniversario della nascita di Giorgio Morandi, artista bolognese, pittore ed incisore di fama internazionale.
Morandi nasce a Bologna il 20 luglio del 1890 e vive tutta la sua vita e la sua esperienza artistica nella propria terra: si spegne a 74 anni nella stessa città natale il 18 giugno del 1964.

Sviluppa una tecnica del tutto personale, scegliendo spesso soggetti ordinari: molti dipinti rappresentano appunto utensili comuni di uso domestico, in particolare contenitori, come bottiglie, caraffe, ciotole e simili, tutti caratterizzati da una particolare qualità cromatica, unita ad un sapiente uso del chiaroscuro e del gioco di grandezze e sovrapposizioni. Sono oggetti che escono dalla tela e sembra di poter toccare.
Morandi studiò all'Accademia d'Arte di Bologna, dove divenne poi titolare della cattedra di incisioni.
Viene infatti ricordato come uno dei più importanti incisori del secolo.
Dal 1992 la sua città gli ha dedicato un museo grazie alla donazione da parte della sorella, Maria Teresa, delle opere dell'artista.


Commenti

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari