I padri costituenti, il profugo e l'homuncolo social-insipiens

Fa caldo in questi giorni e notoriamente i cervelli vanno in ebollizione, sicché la materia grigia tende ad evaporare del tutto, condensandosi nelle spirali dei social-alambicchi in un distillato che, come avviene per l'acqua, rimane depauperato di qualcosa. 

Nel caso dell'acqua distillata (e questo lo dovete sapere se non altro perché la usate nelle auto) non abbiamo più nessun sale minerale: niente residuo, niente sodio, potassio, né carbonati, insomma un'acqua insipida che le vostre ossa,  i vostri denti ed anche la vostra tiroide vi sconsiglieranno di bere.

Bene, cosa succede invece, alla materia grigia in ebollizione da social? 
Innanzitutto è bene sapere che cataclismi non ce ne saranno per ora , non fosse per altro che per scarsità di materia prima, ché di cervelli nei social se ne trovano in numero piuttosto limitato ed è un articolo, che come tutti sanno, va facilmente ad esaurimento e si deteriora.

Comunque il distillato di social-pensiero condensatosi nelle chat, foto e commenti, insomma nel labirintico alambicco social (dove tende ad evaporare la materia grigia dei frequentatori assidui) anch'esso, come l'acqua, risulterà depauperato e pertanto insipido, potendo noi affermare che tale condizione ed accadimento rappresenta il razionale sotteso alla ipotesi per la quale la specie homo sapiens sapiens è destinata ad essere soppiantata da una nuova specie con più elevate capacità di adattamento ai social network ovvero con migliori attitudini alla evaporazione e distillazione della propria materia grigia nei summenzionati alambicchi. 

Potremmo aprire un forum su come battezzare la nuova specie emergente: homuncolo insipiens insipiens, giusto per far riferimento alla carenza di sale in zucca, sembra una opzione scontata e banale, per cui sono pronta a vagliare ogni suggerimento di qualunque sparuto lettore e vi invito pertanto ad avanzare le vostre ipotesi e proposte.

Dunque veniamo alla nostra ipotesi che la distillazione del pensiero sia il prerequisito per la nuova evoluzione della specie: a mò di esempio considereremo l'argomento discusso e controverso dei profughi.
Tutti sappiamo che la Costituzione della nostra Repubblica è stata scritta prima che si avviassero le comuni pratiche di distillazione del pensiero ed è pertanto lecito ipotizzare che il pensiero dei padri costituenti fosse contaminato dalla presenza di molto sale (nella zucca) nonché di altre componenti indesiderate, quali civiltà, umanità, valori ideali ed altre filosofie inutili nel mondo social

A riprova di quanto affermo vi riporto testualmente gli articoli 2 e 10 della nostra Costituzione:

  • Art.2 - La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.
Al riguardo c'è da credere che tra i diritti inviolabili dell'uomo, sia incluso il diritto alla vita (da tanto sale erano appesantiti i costituenti!).
Ma questo non basta, addirittura con l'articolo 10 emerge in tutta la sua evidenza la contaminazione di valori umani presente nella Costituzione:

  • Art.10L'ordinamento giuridico italiano si conforma alle norme del diritto internazionale generalmente riconosciute. La condizione giuridica dello straniero è regolata dalla legge in conformità delle norme e dei trattati internazionali. Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d'asilo nel territorio della Repubblica secondo le condizioni stabilite dalla legge. Non è ammessa l'estradizione dello straniero per reati politici.

A fronte di questi enunciati dei Padri costituenti ecco invece i mantra prodotti  dai distillati di pensiero social, depauperati di sale (in zucca) e di altre componenti irrilevanti alla funzione di adattamento per il social web.

I Mantra Razzisti:

  1. Ci invadono!
  2. Delinquono!
  3. Ci rubano il lavoro e sottraggono risorse assistenziali ai residenti
  4. Portano malattie!
  5. Infastidiscono le donne!
  6. Portateli a casa tua!
Come è possibile rilevare i mantra razzisti differiscono dalla Costituzione in quanto esprimono un pensiero distillato e pertanto depauperato di sale (in zucca) e dei più elementari valori di solidarietà umana, che notoriamente non portano molti click, né mi piace, valori irrinunciabili nel mondo social.

Uno degli elementi interessanti, ovvero una delle caratteristiche del distillato di social-pensiero è che non conviene esprimere un pensiero critico: la dialettica del momento critico deve essere saltata a piè pari in favore del click-pragmatismo, insomma bisogna non solo schierarsi, ma anzi più le battute sono becere e strappano grasse risate, più diventi polo di attrazione di una determinata area e guadagni molti click.
Se ti metti a riflettere ed esprimi un pensiero tuo originale e critico, ove valuti vantaggi, difficoltà ed argomenti pro e contro una tal cosa, la gente, che preferisce marciare a slogan e risparmiare la fatica di leggere, non è sicura che tu sia o meno da quale parte e nell'incertezza non ti vota....

Il click-pragmatismo è una caratteristica che contagia anche i più nobili vapori di grigio con e senza sfumature ed è la spirale all'interno della quale il distillato di social pensiero perde completamente la contaminazione del sale... in zucca.

Commenti

  1. Ciao Clara,
    non amo i social ma cerco di rendermi conto di come influenzano la comunicazione e i rapporti interpersonali. Non sono su fb, mi considero coscrtitta per G+, Tw mi attrae solo per il progetto delle #scritturebrevi, che asseconda la mia passione per la scrittura e l'enigmistica.
    Per il resto conformismo imperante e dilagante volgarità.
    La realtà della vita, il sale in zucca in primnis, va cercato altrove.
    Mi fa piacere comunicarti che ho aperto un nuovo blog
    "i giorni di Santippe" raggiungibile anche da "Lo schiaccianoci" così, per fare qualcosa di nuovo in attesa dell'autunno, che io amo.
    Ti aspetto un abbraccione:)) Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marilena: fa piacere sentirti. Ho visto il tuo nuovo blog e lo trovo molto carino, con un titolo intrigante poi... Si credo che tu abbia ragione in merito alla dilagante volgarità, purtroppo :-( non è mia abitudine giudicare le persone, ma... confesso che a volte cadono le braccia!

      Elimina

Posta un commento

Allora? Che ne pensi?

Post popolari in questo blog

Torre Del Greco, il parcheggio al porto: la protesta viaggia sui social

Torre Del Greco, criticità rifiuti: la risposta dell'Amministrazione

Torre Del Greco: dove si svolgerà la manifestazione commemorativa del 4 Novembre

L'Italia non è un paese per giovani: lavorano solo i vecchi

L'egemonia del Lombardo-Veneto: domani il referendum