Pesce d'aprile in rete



01/04/2013

Ovvero: tutte le "bufale" (cosiddette) circolate oggi in rete.
Vero è che di sciocchezze sul web se ne leggono (pare ci sia il partito del pesce d'aprile permanente) ma oggi hanno avuto un alibi e, se non altro, potremo riderne senza arrabbiarci troppo per l'inganno.

Hanno dato notizia della chiusura di youtube, della nomina di Fiorello al posto di Battiato e della nascita di un motore di ricerca sensibile agli odori ... si sono cimentati tutti: dalle grandi piattaforme ai singoli blogger, con le notizie più assurde. 

Me ne è capitata sotto gli occhi una che descriveva una telefonata tra il presidente Obama e Napolitano, con l'indicazione da parte del presidente degli Stati Uniti di mettere Grillo al governo e questo, mi si consenta, era un pesce d'aprile al quadrato, contenendo ben due asserzioni assurde.

Ora c'è chi  fa circolare notizia che le aspre critiche del PDL alla strategia del gran consiglio dei saggi di Napolitano siano dovute ad incubi ricorrenti di Berlusconi, che da un pò si sveglia sudato ed urlante nel cuore della notte ed altro non sogna che la Boccassini alla presidenza della Repubblica ... e, come si suol dire: "avrà le sue buone ragioni".


Commenti

Post più popolari