Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Lo stupro e le donne randagie

Sono state pubblicate di recente dall'Istat le rilevazioni statistiche sulla violenza di genere in Italia (Rapporto SDGs 2018). I dati indicano la tendenza del fenomeno a partire dal 2004: una indagine condotta nel 2014 ha  dimostrato che tra i 16 ed i 70 anni, una donna su tre (il 31,5%) ha subito nel corso della sua vita una violenza fisica o sessuale. Il 62,7% degli stupri è stato agito da un partner o un ex-partner, mentre gli sconosciuti sono prevalentemente autori di molestie (76,8%). Benché la tendenza risulti in diminuzione, la percentuale delle denunce è ancora bassa in rapporto alla reale estensione del fenomeno, come del resto lo sono i procedimenti e le condanne a carico degli stupratori. La percentuale di donne in Italia tra i 16 ed i 70 anni che hanno subito violenza fisica o sessuale  nei 5 anni precedenti l'intervista, passa dal 6,6 al 4,9% tra il 2006 ed il 2014 se il violentatore è un partner e invece dal 9,0 al 7,7% da parte di non partner.

Comunque sia ogni …

Ultimi post

Il viaggio. Saluto dedicato ai martiri di Genova.

Tutto in una notte (racconto)

Torre Del Greco: isole ecologiche al collasso

Tornano balneabili i lidi di Torre Del Greco: lo strano caso dell'alga tropicale

Gli italiani non sono razzisti, ma

Torre Del Greco: divieto di balneazione al lido Incantesimo

La luna rossa del 27 luglio

Litorale di Torre Del Greco: tutto balneabile

Il passato (racconto)

La zona d'ombra (Racconto)