Votata in Giunta al Senato la decadenza di Berlusconi: Crimi nella bufera!

05/10/2013

Chi mai l'avrebbe detto? Non avrei voluto affatto occuparmi di questa vicenda della decadenza di Berlusconi, che comunque, come universalmente noto, è stata votata ieri dalla Giunta del Senato, intorno alle 16,30. 
In effetti è soltanto un primo passo, la parola passa ora al Senato per la ratifica.
"falchi" del PDL persistono nelle loro turbolenze e promettono di ricorrere alla Corte Europea, ma a trovarsi nell'occhio del ciclone non è Berlusconi, come sembrerebbe logico, bensì Vito Crimi per una battutaccia comparsa sulla sua pagina: tutti a parlare di questo, televisione, giornali, testate on line e nessuno che riesce a ripetere quello che Crimi ha detto!


Che sarà mai questa battutaccia? Incapace di resistere alla curiosità mi porto sulla pagina facebook di Vito Crimi: è un personaggio pubblico, una pagina pubblica, tutti possono vederla ... ahi ahi!!

Che ragazzaccio discolo! e pensare che non ha più neanche i capelli in testa, insomma qualche anno in più di 12 ce lo avrà ... dico io figliolo, sei un Senatore della Repubblica, mica uno scolaretto delle medie  inferiori che traccia graffiti sui muri del bagno della scuola.

Comunque nulla di porno, nessuna parolaccia, ma solo la battuta di un bambino a cui scappa da ridere appena dice la parola  "cacca" .... 
Credo che il post incriminato sia questo:


Insomma un pò di rispetto per le persone anziane in quanto tali ci starebbe (a prescindere) ed in effetti per un Senatore la cosa appare poco seria.

Per quanto mi riguarda questa storia sulla decadenza di Berlusconi non mi è mai sembrata serissima: comportamenti poco maturi se ne sono visti parecchi e da diverse parti, non solo, ma un certo tipo di comunicazione tra il comico ed il grottesco ed in ogni caso sempre dissacrante, è anche quella a cui il M5S ci ha abituati da sempre .... Che sia ora di crescere??

Il maestro (pardon, il presidente del Senato, Grasso, volevo dire ...) mica l'ha presa bene e sta meditando provvedimenti disciplinari ... alcuni commenti dei militanti pentastellati sono di rimprovero, ma il post di Crimi ha migliaia di mi piace e centinaia di condivisioni ....

Insomma facebook colpisce ancora!

Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Uguali, simili e diversi: quando l'integrazione è un percorso di crescita

Prevenire le malattie genetiche: il discusso progetto britannico

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia

Il bambino epilettico a scuola

Il canto del contadino (poesia)