Giornata mondiale contro la malaria

Oggi è la giornata mondiale contro la malaria: ieri l'OMS ha diffuso una manuale guida inteso a fornire indicazioni ai paesi interessati su come valutare la fattibilità a livello sia economico che tecnico della eliminazione della malaria.
Si tratta di una malattia che pur essendo pressoché scomparsa da tempo nel nostro paese, continua ad interessare ancora le popolazioni di 97 paesi nel mondo e nel 2012 si calcola che vi siano stati 600.000 morti causate da questa patologia su 207 milioni di persone colpite.

Attualmente, grazie alle campagne sanitarie il numero di infezioni e decessi è considerevolmente ridotto rispetto al passato: secondo l'OMS dal 2000 ad oggi sono state salvate 3.300.000 di vite grazie alle campagne sanitarie ed ai maggiori investimenti ed impegni da parte delle politica nel settore.
La mortalità dovuta a questa malattia si è ridotta del 42% dal 2000 ad oggi ed ora paesi come gli Emirati Arabi Uniti, il Marocco, il Turkmenistan e l'Armenia sono stati certificati come privi dell'infezione dal Direttore Generale dell'OMS, mentre altri 19 paesi sono classificati come in fase di pre-eliminazione o eliminazione della malaria.
La malattia invece persiste tuttora endemica soprattutto nei paesi dell'Africa sub-sahariana.

Commenti

Post popolari in questo blog

Torre Del Greco, il parcheggio al porto: la protesta viaggia sui social

Torre Del Greco, criticità rifiuti: la risposta dell'Amministrazione

Torre Del Greco: dove si svolgerà la manifestazione commemorativa del 4 Novembre

L'Italia non è un paese per giovani: lavorano solo i vecchi

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo