SCOOP: ANTICIPAZIONE DEL VIDEO MESSAGGIO POSTECIPATO



17/09/2013

Oggi martedì 17 e Berlusconi, giustamente, certo non per superstizione, ha preferito non diffondere il promesso video messaggio agli italiani, postecipandolo a data da destinarsi.

Bisogna compatirlo: lui ha tentato di schivare la sfortuna tradizionalmente associata alla data, ma niente!
 La batosta è arrivata lo stesso: un'altra condanna in Cassazione e sono altri soldi che mettono le ali.

La storia del lodo Mondadori, ecco le testate a tutta pagina e ci risiamo, la Fininvest deve risarcire ben 500 milioni di euro.
Berlusconi ha promesso parole di fuoco contro la magistratura, ma i magistrati ormai ci hanno fatto il callo e pare che se ne vogliano fare anche un baffo. 
Ma, si sa, è da tempo che il cavaliere sostiene che questi magistrati sono baffoni!

 Cosa vorrà dire Berlusconi ai magistrati? Proviamo ad offrirvene qui una sintetica premonizione:


Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Uguali, simili e diversi: quando l'integrazione è un percorso di crescita

Prevenire le malattie genetiche: il discusso progetto britannico

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia

Il bambino epilettico a scuola

Il canto del contadino (poesia)