Non abbandono la croce: l'ultima udienza di papa Ratzinger



Oggi il papa ha dato il suo ultimo saluto ad una moltitudine  cattolici che da questa mattina si sono raccolti in piazza San Pietro per questa ultima udienza di Benedetto XVI.
Il papa ha spiegato ai fedeli la sua riflessione, la sua preghiera e la sua scelta: "Non abbandono la croce" dice "ma resto in modo nuovo presso il signore crocefisso". La sua sarà una vita di preghiera non un ritiro ad una propria vita privata, la rinuncia al trono di San Pietro è solo motivata dal venire meno delle sue forze e fatta nel solo interesse della chiesa stessa. Il papa resterà vicino nella preghiera.
Benedetto XVI ha ringraziato quanti lo hanno aiutato ed assistito nel corso del suo ministero, senza mai lasciarlo solo, ha pregato per il suo successore e ringraziato Roma e l'Italia.



Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Qualcosa di dolce per la buona domenica: torta di crema

La leggenda del Che e l'esame della storia.

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia